david morales ferragosto discoteche versilia

David Morales Ostras

Dj David Morales Ostras Beach Club.

Mercoledì 15 Agosto: il  deejay set che accende il tuo Ferragosto Versilia 2018.

Info e prenotazioni Ostras☎ 347.477.477.2 (anche via WhatsApp o SMS).

15 Agosto 2018 David Morales guest all’Ostras Beach Club – se vuoi vivere un Ferragosto Versilia all’insegna della grande musica, in un ambiente elegante, raffinato e destinato a un pubblico adulto, questo deejay set è l’evento che fa per te.

Il deejay e produttore statunitense è anni uno dei punti di riferimento nel settore e la serata, come tutti gli eventi Versilia firmati Ostras Beach, si rivolge a chi cerca un divertimento adulto, maturo, elegante e lontano dai cliché della movida. Ecco perché la notte di Ferragosto Versilia firmata Ostras è uno degli appuntamenti più attesi dell’Estate. Quasi come un Capodanno in Versilia

Un appuntamento imperdibile da scoprire attraverso il seo copywriting che ha fatto della Versilia “la capitale delle discoteche” e attraverso il servizio #1 tra tutte le discoteche Versilia.

Prezzi Ostras, disponibilità e informazioni Ferragosto 2018 con David Morales.

dj david morales

Invia ora un SMS al ☎ 347.477.477.2 oppure clicca su

WhatsApp chat
se stai leggendo queste parole con il tuo smartphone e con pochi messaggi scopri:

  • i prezzi Ostras Beach della serata con David Morales
  • le formule che ti assicurano l’accesso
  • i menu disponibili per la cena
  • il listino della bottiglie dopocena

Clicca sull’immagine per scoprire gli altri eventi del Ferragosto Ostras.

ferragosto ostras

David Morales deejay.

deejay set david morales
David Morales (New York, 21 agosto 1961) è un disc jockey e produttore discografico statunitense di house music. Intensa anche la sua attività di remixer, premiato nel 1998 con il Grammy Award come miglior remixer.

È anche il più prolifico produttore di remix di tutti i tempi,[1] e ha trasformato molte canzoni dal genere pop in brani più adatti al club quindi ballabili.

David Morales nasce e cresce a Brooklyn in una famiglia di origine portoricana. Cresce in un’epoca significativa per la musica Dance ed è presenza fissa in club leggendari quali il Loft e Paradise Garage.[2]Nel 1981 inizia il suo party a Brooklyn presso l’Ozone Layer, attingendo sia dal Paradise Garage che dal The Loft.[3] La sua presenza fissa presso il club Ozone Layer (che dura fino al 1986) lo porta ad esibirsi al Paradise Garage nel 1983.

Dopo essere diventato un disc jockey residente a metà anni ’80, inizia la sua carriera da remixer, nel momento in cui remixare altri artisti diviene popolare. Assieme al pioniere dell’house Music proveniente da Chicago Frankie Knuckles e con la fondatrice di Record dj pool Judy Weinstein Morales fonda la Def Mix Productions[4] per gestire il loro progetto. Ad oggi Def Mix continua a rappresentare la proprietà di Frankie Knuckles, in aggiunta a Quentin Harris e Hector Romero.

David Morales ha remixato e prodotto oltre 500 brani[5] per artisti quali Mariah Carey, Aretha Franklin, Michael Jackson, Janet Jackson, Eric Clapton, Seal, Pet Shop Boys, U2, Donna Summer, Whitney Houston, e Jamiroquai. Morales viene nominato per il suo primo Grammy Award nel 1996 come produttore nell’album di Mariah Carey’s “Daydream” for per il brano “Fantasy”. Viene nuovamente nominato l’anno successivo e lo vince nel 1998 nella categoria “Remixer of the Year”.[6]

David Morales fa il suo debutto come produttore solista nel 1993 per la casa discografica Mercury Records con l’album “David Morales & The Bad Yard Club”, “The Program”. Nel 1998, produce “Needin’ U”[7] on the con la Def Mix Record, DMI Records, con lo pseudonimo “The Face.” Il brano licenziato dalla Mercury Records nel regno Unito ben presto si posiziona in vetta alle classifiche di musica e video dance ed ancora oggi viene licenziato e campionato in tutto il mondo. L’etichetta discografica Ultra Records produce il secondo album di Morales’ dal titolo “Two Worlds Collide” nel 2005. Il brano “How Would You Feel” è cantato da Lea Lorien. “Here I Am”, cantato dall’artista Inglese Tamra Keenan, è parte della colonna sonora nel film del 2006 “Il Diavolo veste Prada”. “Feels Good,” cantato da Angela Hunte è nei crediti del film del 2008 film “Don’t Mess with the Zohan”. Il suo ultimo singolo del 2016 “There Must Be Love” è cantato da Janice Robinson.

Nel 2011 la casa discografica Ultra Records produce il terzo album di Morales dal titolo Changes con la partecipazione di Róisín Murphy anche conosciuta come “Moloko”, di Ultra Nate, Tamra Keenan and Jonathan Mendelsohn. Da quel momento Morales ha prodotto diversi brani incusi The Red Zone Project Volumi 1, 2 e 3 e altri sull’etichetta discografica Def Mix Music.[8] Nel 2016 Morales produce un singolo cantato da Janice Robinson dal titolo “There Must Be Love”. Nello stesso anno fa una collaborazione discografica con Luciano dal titolo “Esperanza”.[9] Morales ha recentemente iniziato un nuovo progetto discografico assieme chiamata MoDef. In collaborazione con MoBlack etichetta di genere afrohouse.[10]

Morales è considerato quale uno dei primi Dj Super star.[11] Si è esibito in moltissimi club in tutto il mondo, incluse numerose presenze sull’isola Ibiza in club del calibro del Pacha e Space.[12] Morales ha prodotto e produce radio shows e Compilation.[13]

Morales è stato proprietario del club Stereo della città di Montréal, Québec, Canada.[14] In qualità di DJ resident, si è esibito molte velte nel suo 16 ore per il set “La Vie en Stereo”, che si ripeteva ogni mese nell’arco temporale di 9 anni complessivi.[15][16] David è stato giudice a “Top DJ”,[17] un programma televisivo Italiano in onda sul canale Italia 1ed è stato modello per il marchio Italiano di abbigliamento Iceberg.