Archivi categoria: Capannina di Franceschi Forte dei Marmi | Discoteca in Versilia

Scopri il programma delle serate discoteca Capannina Forte dei Marmi e prenota al  347.477.477.2 la tua prossima festa a La Capannina di Franceschi.

capodanno la capannina

Capodanno La Capannina

Capodanno La Capannina: San Silvestro nella discoteca di Forte dei Marmi.

San Silvestro 2017 a Forte dei Marmi.

Accendi il tuo 2018 con il Capodanno Capannina, entra nella magia di questo evento.

Prenota adesso il tuo Capodanno La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi, le prenotazioni sono aperte da giorni e già in molti hanno prenotato… Cosa aspetti?

Non accontentarti delle imitazioni, scegli il La Capannina di Franceschi Capodanno e fai la differenza.

capodanno la capannina di franceschi

Eccellenza è sicuramente l’aggettivo giusto per definire il Capodanno La Capannina, perché questa discoteca di Forte dei Marmi attiva dal 1929 è sempre al top in fatto di eventi. Quindi se sei in cerca di un luogo speciale  dove trascorrere la notte di San Silvestro non puoi che scegliere il Capodanno La Capannina.

Di feste per festeggiare il capodanno ce ne sono tante, ma pensa che questa ricorrenza viene solo una volta all’anno, quindi perché non scegliere il meglio per trascorrerla nel migliore dei modi? Al Capodanno La Capannina il divertimento è assicurato, perché si tratta di un evento consolidato che da anni rende felici e soddisfatte migliaia di persone, ecco perché devi affidarti alla Capannina di Franceschi di Forte dei Marmi per il tuo Capodanno 2017.

Divertimento e tanta musica per il Capodanno La Capannina.

Come ogni anno il Capodanno La Capannina ospita un comico famoso per divertire tutti i partecipanti, quest’anno è il turno di Gabriel Cirilli. Oltre al suo spettacolo, saranno diversi i momenti di musica live e piano bar.

Il ritmo del Brasile per il Capodanno La Capannina 2017.

capodanno la capannina di franceschi 2017

Per la notte di San Silvestro La Capannina di Franceschi ha in serbo un altro grande momento di spettacolo con il Samba Brazilian show. Il ritmo sudamericano la fa da padrone con ballerine e ballerini venuti direttamente dal Brasile per riscaldare la serata col Samba.

2  piste per ballare la musica che preferisci.

Il Capodanno La Capannina si distingue anche per la varietà della musica che è da sempre un elemento importante per questo avvenimento. Grazie a ben 2 piste da ballo diverse l’evento è adatto veramente a tutti i gusti musicali, perché spazia dalla musica più moderna ai classici evergreen. Con il piano bar, le band live e i dj set la musica è la protagonista indiscussa della discoteca più esclusiva della Versilia.

Aperitivi e sopraffini menu per il Capodanno La Capannina.

La musica e gli spettacoli non sono gli unici ad accontentare tutti i gusti al Capodanno La Capannina, infatti anche dal punto di vista culinario la scelta è veramente ampia, partendo dai gustosi aperitivi, fino al cenone ricco di pietanze succulente che spaziano dal menu di mare a quello di terra. Per trascorrere la notte di San Silvestro più indimenticabile della tua vita non ti resta che prenotare il tuo posto per il Capodanno La Capannina. Musica, divertimento e cucina superlativa aspettano solo te. Il momento si avvicina, siamo agli sgoccioli, quindi non ti resta che correre a prenotare per garantirti la partecipazione all’evento più atteso dell’anno.

Capodanno La Capannina: prezzi.

  • Cena con tavolo dopo e bottiglia, 200 euro a testa (vista spettacolo assicurata);
  • Cena con ingresso senza tavolo dopo, 120 euro a testa (vista spettacolo non garantita);
  • Tavolo dopocena con bottiglia/e, 100 euro a testa;
  • Ingresso in prevendita, 50 euro a testa;

Capodanno La Capannina: menu.

Tonno,spigola e salmone marinato alla scorza di limone e radice di zenzero 
Raviolo di gorgonzola,infuso di melone e sedano rapa
Turbante di dentice con patate soffiate alla barbabietola su crema di zafferano e paté di olive taggiasche
Sella di vitello lardellato al tartufo nero di Norcia,con patate fondenti e flan di spinaci all’aglio orsino
 
Spumone al mandarino e cioccolato guanaja con cialda di panettone
Vino bianco: Principessa Gavia Banfi
Vino rosso: Centine Banfi
jerry calà

Jerry Calà in Capannina il 23 Dicembre

Jerry Calà torna a La Capannina di Franceschi.

Sabato 23 Dicembre, Jerry torna in Versilia.

Previsto il TUTTO ESAURITO a La Capannina Forte dei Marmi per l’evento con Jerry Calà.

Prenota ora la tua serata con Jerry Calà e assicurati un posto in prima fila per l’emozionante spettacolo “Sapore di Mare” d’Inverno.

Jerry Calà Capannina info e prenotazioni: ☎ 347.477.477.2

 

 

Prezzi Capannina serate con Jerry Calà.

Un evento da non perdere e da prenotare subito con le formule consigliate da questo sito:

  • cena con tavolo dopo e bottiglia (posizioni migliori del piano superiore per godere dello spettacolo), 80 euro a testa + costo della bottiglia diviso tra i partecipanti;
  • cena con tavolo dopo senza bottiglia (tavoli al  piano superiore per godere dello spettacolo), 80 euro a testa;
  • tavoli dopocena (ingresso riservato dopo la mezzanotte) costo variabile a seconda del numero di partecipanti, della/e bottiglia/e e della posizione desiderata per assistere allo spettacolo di Jerry Calà in Capannina;

Disponibili anche camere in hotel 3 stelle a due passi da La Capannina di Franceschi, anche per una sola notte.

Per informazioni e prenotazioni di questa e di tutte le serate firmate La Capannina di Franceschi:

jerry calà capannina

Jerry Calà dopo il successo di “Ocio

da adnkronos.com

“Non chiamatelo un ritorno. Io non ho mai mollato”. Jerry Calà alla conquista del web con un tormentone dalle sonorità hip hop e dal titolo-manifesto ‘Ocio’. Il video della performance in rima dell’attore milanese 64enne, infatti, da qualche ora sta facendo incetta di ‘like’, commenti e condivisioni su Facebook e Twitter. Complice il sound accattivante e, soprattutto, la carrellata di famosi ‘marchi di fabbrica’ dell’artista, da ‘Libidine, doppia libidine, libidine coi fiocchi!’ a quell”ocio’ titolo del pezzo.

La clip in stile ‘gangsta’ è stata mandata in onda ieri sera in occasione dell’ultima puntata del programma di Rai Due ‘Sorci Verdi’, condotto dal cantante J-Ax, veterano dell’hip hop italiano e già giudice del talent ‘The Voice’.

Intervista esclusiva a Libero di Jerry Calà dopo il successo di Ocio.

telefono jerry calà capannina

Un milione e settecentomila visualizzazioni in appena tre giorni. Ocio, parodia rap presentata durante l’ ultima puntata del late night di RaiDue Sorci Verdi, ha ipnotizzato la rete e catalizzato l’ attenzione di una miriade di ragazzini, riconfermando Jerry Calà nel suo ruolo di idolo. Canottiera, cappellino e «groupies», l’ attore ha fatto capolino sugli schermi del servizio pubblico lo scorso martedì, imbacuccato nei panni poco consoni dell’ Mc Calà-mità. «Tu sei un fac-simile», ha rappato rivolto a chissà chi, «con Jerry non fot*i, la tua tipa sì».

Com’ è nato il progetto di Ocio?
«Io e J-Ax era un po’ che ci corteggiavamo su Twitter. Io dimostravo grande entusiasmo per il suo ruolo di giudice a The Voice, lui mi diceva che era cresciuto con i miei film.
Un giorno mi ha mandato un messaggio. Mi voleva a Sorci Verdi. Di lì è nato l’ amore. Sono andato in studio: i suoi ragazzi, Two Fingerz compresi, hanno scritto il testo per me. Io ho fatto il gangsta».

In J-Ax ha poi detto di aver trovato un amico. Il futuro vi riserverà altri progetti?
«Non so cosa faremo, ma qualcosa arriverà. Quest’ incontro è stato uno dei più significativi degli ultimi anni: mi ha dato una sterzata di fresco e sono sicuro abbia rafforzato la mia immagine agli occhi dei giovani. Mio figlio Johnny ha 13 anni ed è la mia vera libidine. Mi ha detto: “Papà, che figo, lavori con J-Ax”».

In Ocio, lei canta «Non chiamatelo un ritorno. Io non ho mai mollato». Con chi ce l’ ha?
«Non farò nomi, ma in certi ambienti se non ti vedono tutti i giorni pensano che tu sia morto. Video ergo sum, dicono.
Tanti non sanno, soprattutto negli alti uffici delle produzioni Rai e Mediaset, che lavoro ininterrottamente. Sarò a Cortina per la serata di Capodanno e dal 18 gennaio, al Teatro Nuovo, porto in scena lo spettacolo Da Verona Beat a Milano Rap».

Oggi, dopo 45 anni di carriera, c’ è qualcosa che ancora riesce a strapparle un «doppia libidine»?
«Tutto. Io continuo a dirlo: libidine di qua, libidine di là.
La gente vuole sentirlo e io ho mantenuto quel tipo di entusiasmo di cui le parlavo. Sposo ancora la novità, a differenza di tanti miei colleghi più bacchettoni».
La televisione e il cinema, però, paiono averla estromessa…

«Ma no, non mi hanno estromesso. Ho sempre in fieri dei progetti cinematografici, ho proposto una serie tv. Diciamo che non essendo parte di nessun carro, non appartenendo a nessun grande impresario, non mi arrivano grandi offerte.
Ma stia pur certa: io non mollo mica».
Infatti con le discoteche, la Capannina, Umberto Smaila e la Costa Smeralda, s’ è costruito un’ altra carriera.
«Già, e le mie serate, più di 100 all’ anno, sono sempre sold-out. All’ Alcatraz, di recente, ho avuto la mia consacrazione a popstar».
Quest’ estate delle discoteche s’ è parlato molto. Alcuni le bollano come luoghi infernali…

«Io, tra il 1994 e il 1995, ho fatto un film. Si chiamava I ragazzi della Notte. All’ epoca, spezzavo una lancia in favore delle discoteche. I problemi non cominciavano certo la notte nei club. E così è adesso. I problemi cominciano a casa, all’ alba. I ragazzi arrivano in discoteca già ubriachi. È troppo facile chiudere le discoteche».
Il suo pubblico è pieno di ragazzi tanto giovani da non sapere nemmeno chi siano i Gatti di Vicolo Miracoli.Com’ è possibile?
«Merito dei miei film. Credo che in loro i giovani riescano a vedere qualcosa che non trovano più nella realtà. Un ottimismo che oggi manca».

E a lei degli anni Ottanta cosa manca?
«L’ entusiasmo che aleggiava nell’ aria. Erano gli anni del rischio: anni in cui ci si buttava in imprese folli. Gli yuppies erano dei cazzoni, ma avevano voglia di fare. Io negli anni Ottanta recitavo in Vado a vivere da solo: c’ era voglia di affrancarsi.
Oggi i ragazzi sono troppo protetti. Le famiglie sono ingombranti».

Di Berlusconi, conosciuto all’ epoca, che ricordi ha?
«L’ ho rivisto quest’ estate, dopo tanti anni. Ci siamo divertiti, insieme abbiamo ricordato gli inizi a TeleMilano. Sa, io non l’ ho conosciuto come uomo politico, ma come imprenditore. Mi ricordo che allora non volevo fare televisione: ancorato com’ ero al cinema, ne avevo paura. Lui mi seguiva per locali nel tentativo di convincermi. Oggi sarebbe impensabile».

Umberto Smaila di recente ha dichiarato che lei è diventato quello che è «grazie a un’ ernia al disco». Cosa intendeva?
«Io avevo 16 anni, lui un gruppo già formato. Poi il suo contrabbassista s’ è ammalato. Umberto, che mi conosceva, mi ha detto: “Sostituiscilo”. Poi il liceo è finito. Lui si è iscritto a Legge, Franco (Oppini, ndr) pure. Io ho cominciato Lettere Antiche, volevo fare il professore. Ai nostri genitori parevano scelte più sensate».

Poi cos’ è successo?
«Un giorno Umberto è venuto da me. “Sono depresso”, mi ha detto. “A mi te me’ l diset?”.
Ero a Bologna, senza una lira.
Condividevo una stanza con mille ragazzotti. Le donne mi schifavano, manco potevo portarle fuori a cena. Ci siamo rimessi a suonare».

Di recente lei ha detto che l’ incidente che nel 1994 le ruppe entrambe le gambe le fece più bene che male. Perché?
«In quel periodo ero troppo attaccato al lavoro, al successo, agli incassi. Avevo imparato tutti i numeri delle cassiere dei cinema italiani così da poterle chiamare per capire come fossero andati i miei film. Ero insopportabile. Poi ho visto in faccia la morte e ho cominciato a vivere per me, non per la gloria».

Uno sfizio che ancora non si è tolto?
«Di sfizi me ne sono tolti tanti, alcuni anche pericolosamente. Negli anni Ottanta ho lasciato un gruppo di successo, quello delle Vacanze di Natale. Sono stato a Berlino con Marco Ferreri, ho fatto il regista, prodotto cose di tasca mia.
Mi sono addirittura tolto lo sfizio di Pipì Rum, un film che non è mai uscito al cinema».

 

 

jerry calà

Jerry Calà Capannina di Franceschi

Jerry Calà Capannina di Franceschi Forte dei Marmi.

Ultimo appuntamento 2017 con Jerry Calà Capannina Forte dei Marmi: Sabato 23 Dicembre.

Il Jerry nazionale ti aspetta nella più antica delle discoteche Versilia.

Jerry Calà Capannina, partecipa all’ultimo evento 2017 e preparati agli appuntamenti 2018 con Gerry alla Capannina.

Richiedi informazioni e prenota la serata con Jerry Calà e tutti eventi in Versilia firmati La Capannina di Franceschi Forte dei Marmi.

Info e prenotazioni Jerry Calà Capannina: ☎ 347.477.477.2

Puoi utilizzare questo contatto anche via SMS o WhatsApp assicurandoti così informazioni chiare, precise, puntuali e garantite dalle migliori recensioni Capannina….

23 Dicembre, Jerry Calà Capannina anticipa il Capodanno Versilia 2018.

jerry calà la capannina

L’attesissimo ritorno di “Jerry Calà Capannina” e di Sapore di Mare lo spettacolo  che accende il tuo inverno in Versilia.
Cene con tavolo al piano superiore per tutta la notte e tavoli in varie location (dal centralissimo bordopista a posizioni più periferisìche), ora disponibili.


www.DiscotecheVersilia.it ti ricorda che riservare una cena o un tavolo è l’unico modo di evitare le lunghissime file previste all’ingresso nelle serate Jerry Calà Capannina. Al momento della prenotazione sarà indicato anche il miglior orario a cui presentarsi al locale.

jerry calà capannina coda

Non perderti aggiornamenti sulla Jerry Calà Capannina e su tutte le altre serate TOP della discoteca di Forte dei Marmi, ti basta cliccare “Mi piace” o “Segui” qui sotto:


Visita il profilo di Discoteche Versilia su Pinterest.

Anche nelle serate Jerry Calà Capannina: ristorante dalle 21, discoteca con privè pianobar dalle 24.

Jerry Calà Capannina prezzi.

  • Cena con tavolo tutta la sera, 80 euro a testa
  • Cena con tavolo tutta la sera e drink, 100 euro a testa
  • Cena con tavolo tutta la sera e bottiglia (80 euro a testa + costo della bottiglia variabile dai 150 euro ai 500 da dividere tra tutti i partecipanti)

Tavoli dopocena a partire da 30 euro a testa con prezzi differenti a seconda del numero di partecipanti, delle bottiglie e della posizione desiderata,
Per preventivi personalizzati e per ogni tipo di prenotazione, utilizza i contatti offerti da questo sito.
telefono jerry calà capannina
Ti basta una semplice chiamata, un messaggio o una mail puoi assicurarti:

  • le migliori “formule Capannina” ;
  • i vantaggi (come l’ingresso senza fila) che la discoteca di Forte dei Marmi riserva ai suoi migliori ospiti;
  • la possibilità di cenare coi menu speciali creati da David Romagnoli e/o di riservare un tavolo per tutta la sera;
  • il miglior rapporto Qualità del Servizio/Prezzo (rispetto all’ingresso senza prenotazione);

Questo servizio speciale e assolutamente gratuito per te che prenoti è già stato provato e premiato con oltre 30.000 “Mi piace” su Facebook e con tantissimi “Segui su Twitter e Pinterest da chi come te ha vissuto almeno una serata in Versilia. Visita il profilo di Discoteche Versilia su Pinterest.

Jerry Calà Capannina Forte dei Marmi e non solo.


da linkiesta.it
«Io abitavo lì». Milano 2, palazzo dei Cigni, esterno giorno. Jerry Calà indica uno dei condomini che si stagliano sullo sfondo del laghetto coi cigni. Alle spalle, gli studi di quella che oggi si chiama Mediaset e che si chiamava Telemilano, nei primi anni ottanta. E, in fondo, è quello il cuore del corto circuito. Che nel cupio dissolvi del berlusconismo, che del “decennio del riflusso” è stato motore immobile, la gente torni a riappassionarsi per Jerry Calà e più in generale per i protagonisti di quella stagione.

Grazie a questa strana e improvvisa retromarcia, Calogero, in arte Jerry, catanese di nascita e veronese d’adozione, è riapparso sulle scene con uno spettacolo teatrale e un libro sulla sua “vita da libidine” – questo il titolo dello show e del volume edito da Sperling & Kupfer -, un programma radiofonico su Rtl 102.5 e un video rap autocelebrativo in collaborazione con J-Ax, “Ocio” che ha fatto tre milioni di visualizzazioni in pochi giorni.

Prenota Jerry Calà Capannina di Franceschi ☎ 347.477.477.2

Secondo te perché questo ritorno degli anni ’80, Jerry? Serve per dare una patina di leggerezza e allegria a un’epoca cupa ?
Credo di sì. Sarebbe bello fossimo anche un po’ d’esempio. Lo dico sia nel libro, sia nello spettacolo: noi vecchi yuppies un po’ cazzoni avevamo un ottimismo e un entusiasmo che ne basterebbe metà, oggi, per risollevare l’Italia.

I capitoli del tuo libro sono dedicati ognuno a una città diversa: Verona, Catania, Milano..
…Bologna, dove ho fatto l’università.

Cos’hai studiato?
Lettere antiche

Ah…
Cazzo, fate tutti quella faccia lì, quando lo dico. Io al liceo Classico Maffei di Verona ero una pippa in tante materie, ma avevo otto in greco e latino. Ti racconto una storia…

Vai.
Siccome ogni anno mi bocciavano, ero andato a fare gli esami di stato da privatista a Locri, in Calabria. Al tempo si diceva fosse più facile. Come sono arrivato lì, un alunno mi disse che aveva già la traduzione, che gliel’aveva passata una persona fidata. Io la guardai e gli dissi che era tutta sbagliata. Lui mi mandò a quel paese. Io all’esame feci di testa mia e fui l’unico a fare il compito tutto giusto. Agli orali fu un a passeggiata perché dopo quello scritto la commissione mi accolse con un applauso.

Non ti sei laureato in lettere antiche, però…
No. Feci otto o nove esami, ma poi fummo travolti dal successo dei Gatti di Vicolo Miracoli e fui costretto a mollare…

In un’intervista, Lia Celi, una che ha scritto per Cuore, che ha lavorato coi fratelli Guzzanti e con Marcorè, ci ha detto che a spingerla a scrivere satira furono Sandra e Raimondo e i Gatti di Vicolo Miracoli. Siete stati seminali…
Che onore, essere affiancati a Sandra e Raimondo. Loro in realtà facevano un’umorismo che aveva un retrogusto amaro. Noi eravamo più allegri e surreali. Eravamo compagni di liceo. Ed eravamo l’espressione di cos’erano i ragazzi a quell’epoca.

Cioè?
I Gatti erano quattro ragazzi che inseguivano un sogno e che una mattina del 1971 sono scappati di casa, con un vecchio furgone scassato, per andare a Roma a fare la fame. C’erano giorni che pranzavamo con un pacchetto di Golia, cantavamo nei ristoranti per cenare. Poi è arrivata la grande occasione.

Com’è successo?
Una sera, in uno dei ristoranti in cui stavamo mangiando arriva Cino Tortorella.

Serate Jerry Calà Capannina Forte dei Marmi ☎ 347.477.477.2

Il mago Zurlì…
Molto di più. Cino era un grande uomo di televisione che ha inventato programmi epici come “Chi sa chi lo sa”. Ci chiese che cazzo ci facessimo a Roma, a cantare nei ristoranti e a fare la fame. E ci portò a Milano con lui. La sera del nostro debutto al Derby c’erano in cartellone Cochi e Renato, Paolo Villaggio ed Enzo Jannacci. Convinse il proprietario del locale, che era molto scettico, a farci esibire con loro.

E ha funzionato?
Sì. Perché avevamo un modo di fare spettacolo assieme che era unico.

È coi Gatti che avete iniziato a Telemilano, qui a Milano 2, con Berlusconi…
Fu lui a proporci di lasciare la Rai. A noi andò bene. La televisione di Stato ci stava stretta, c’era la censura, non potevamo dire molte cose. Qui abbiamo sperimentato. C’erano autori come Sandro Parenzo e Davide Rampello. Noi facevamo la domenica pomeriggio col pupazzo Five. C’era Marco Columbro che suonava il pianoforte, giovanissimo. C’era il povero Giorgio Medail, c’era il maestro Augusto Martelli, quello che sì è inventato il jingle di Canale 5. Eravamo tutti giovani ed entusiasti. Era un laboratorio creativo incredibile. Una volta, in un programma, abbiamo avvolto il pubblico nel cellophane.

Berlusconi che ne pensava di voi?
Più che da Silvio noi eravamo preoccupati da Marina Berlusconi

Marina? Ma era una ragazzina…
Girava questa leggenda che Berlusconi ogni sera ritirava le cassette degli spettacoli comici e li faceva vedere a Marina. Se rideva andava tutto bene. Se no, ci tagliavano. Eravamo tutti terrorizzati da Marina: ogni volta che finivamo uno sketch ci immaginavamo questa bambina che non avevamo mai visto col pollice verso: «Chissà se Marina riderà?», ci chiedevamo preoccupati. Non sto scherzando.

E vivevate qui…
Si, io abitavo in un monolocale là in fondo.

Guardala adesso. Com’è cambiata Milano 2 rispetto ad allora?
Non è cambiato niente. È come se fosse Venezia. Solo che al posto dei canali ci sono le strade interrate e il laghetto coi cigni.

Prenota Jerry Calà Capannina ☎ 347.477.477.2

Coi Gatti poi vi siete separati…
Si, ma le nostre strade si sono incrociate mille volte. Con Umberto Smaila, soprattutto, è come se non ci fossimo mai lasciati. Ha fatto dieci colonne sonore dei miei film…

Te ne sei andato per il cinema, per fare l’attore. E – non ne abbiano a male i critici – coi tuoi film hai raccontato un’epoca: sei andato a vivere da solo, a fare il pianista squattrinato a Cortina, lo Yuppy a Milano, l’animatore dei villaggi vacanze…
“Vado a vivere da solo” era lo specchio di quegli anni. Volevamo affrancarci dai genitori, anche se gli chiedevamo i soldi per farlo. Oggi sono i genitori che darebbero i soldi ai figli per levarseli di torno. I ragazzi di oggi dovrebbero riprendere quello spirito lì. Non si può aspettare che qualcuno glieli regali.

Magari sbarcando il lunario suonando per i vip a Cortina, come faceva il tuo personaggio nel primo Vacanze di Natale…
Billo è il personaggio che mi è rimasto più appiccicato addosso. Si può dire che Billo era il Jerry Calà di adesso, ante litteram.

Poi arrivano gli yuppies…
Yuppies oggi è un cult, in rete. Ho ricevuto migliaia di messaggi di gente che chiede a me, De Sica, Greggio e Boldi di fare Yuppies 3.

Strano, no? Yuppies in fondo è l’antitesi della situazione attuale. La crisi che stiamo vivendo ancora adesso inizia proprio con degli ex yuppies che lasciano i loro uffici di Wall Street con degli scatoloni in mano…
Quando dovevamo girare Yuppies, i Vanzina, due fratelli intelligenti che conoscevano l’Italia, a differenza del resto del generone del cinema romano, mi mandarono a Milano da dei loro amici che lavoravano nella finanza. Dopo qualche giorno li chiamai e gli dissi di cambiare la sceneggiatura: la realtà superava la fantasia. La foga con cui vivevano questi ragazzi era folle, al limite.

Un po’ come il rapper di cui hai fatto la parodia di recente, con “Ocio”…
Quel video ha spaccato davvero. Tre milioni di condivisioni di su Facebook.

Hai sorpreso tutti, come rapper. Il rischio di risultare patetico era altissimo…
Me l’hanno detto pure J-Ax e i Two Fingerz che hanno scritto le rime. Sono cresciuti coi mei film e il pezzo è lo specchio della mia carriera e dei miei tormentoni. L’abbiamo registrata in un’ora e mezza e mi hanno detto che ci sono rapper professionisti che ci mettono due o tre giorni per una cosa del genere. Anche ai critici con la puzza sotto il naso è piaciuta. Mi sono preso una bella rivincita.

A te non piacciono i critici, immagino…
Diciamo che sono io che non piaccio a loro. Non mi hanno mai perdonato nulla, nemmeno quando ho fatto cose di valore. Se non altro, sono in ottima compagnia.

A cosa ti riferisci?
Alla spocchia contro la commedia, che non è mai cambiata. Basta vedere com’è stato trattato Checco Zalone ai David di Donatello. Ignorare un signore che sa far divertire il pubblico e ha fatto incassare 60 milioni per far incassare film bellissimi è stupido, oltre che miope.

A proposito dei David, ti sono piaciuti Jeeg Robot e Perfetti Sconosciuti?
Sono due film bellissimi. Jeep Robot meritava anche il miglior film. E l’idea dietro a Perfetti Sconosciuti è eccezionale. Mi piacerebbe lavorare con Paolo Genovese, prima o poi.

Detto da uno che è stato il protagonista del penultimo film di Maurizio Ferreri…
Lì mi sono preso la madre di tutte le rivincite.

Racconta…
La sera in cui presentammo il film al Festival di Berlino, ci fu una cena col gotha della critica cinematografica italiana. Venni accolto da una standing ovation: «Ti chiediamo scusa per come ti abbiamo trattato», mi dissero in molti.

Eventi Jerry Calà Capannina ☎ 347.477.477.2

Complimenti. Sinceramente, però: com’è stato il passaggio dai cinepanettoni al cinema d’autore?
È stata un illuminazione. Ferreri era il cinema. Lui nel film faceva tutto. E aveva un’ironia incredibile. E adorava i comici, diceva che eravamo gli unici in grado di poter fare tutto. Mi ricordo come prendeva in giro i critici spocchiosi: una volta mi disse, in romanesco: «Se io in mezzo a questa scena ce faccio passà un nano, quei cojoni ci scrivono sopra quattro libri. E invece ce faccio passà un nano perché non avevo altro da mettece».

È stato il tuo primo e unico ruolo drammatico, però…
Eh già.

Rimpianti?
Un po’. «Diario di un vizio» era un film difficile, che non fece grandi incassi. Io ci credevo, però. Pensavo di aver svoltato, che mi chiamassero per ruoli simili. Invece arrivò la chiamata per fare “Abbronzatissimi 2“. Io andai da Ferreri per chiedergli cosa fare. Lui mi disse che se non accettavo, mi ci mandava lui a calci nel culo: «Voi attori siete delle puttane. Dovete lavorare, e fare quel che vi chiedono», mi disse.

Leviamoci una curiosità: ma è vera questa cosa che i comici sono persone tristi?
Non diciamo cazzate. Sta cosa del clown triste è un cliché. Gli amici mi chiamano per salvargli le serate, perché sono sempre allegro.

Ok, però è raro che un attore drammatico faccia il comico. Tu, Abatantuono, Benigni, Boldi, solo per stare in Italia, ve la siete cavata bene, in film drammatici…
È che la comicità nasce da una situazione tragica. Uno cade su una buccia di banana e si fa male. A noi tocca la fatica di ribaltare la tragedia in commedia. La battuta per noi è un’ossessione. Forse è per questo che ci viene facile interpretare ruoli drammatici. Perché abbiamo uno sforzo in meno da fare. Gli attori drammatici, invece, devono fare uno sforzo in più.

A proposito di battute e tormentoni: mi racconti com’è nata la «libidine coi fiocchi”?
“Bomber” era il primo film di Bud Spencer senza Terence Hill. Mi chiamarono perché gli serviva una spalla comica, un contraltare per beccare un po’ di risate in più. L’indicazione che mi diede il regista fu quella di sparare stronzate a ripetizione, di esagerare. Per ogni cosa, mi chiedevano una battuta. A un certo punto, c’era questa scena in cui io ero a bordo ring e dovevo avere tre reazioni differenti mentre il mio pugile massacrava il suo avversario. La prima volta dissi «libidine» che era un’espressione nel gergo milanese dell’epoca. Alla seconda reazione non sapevo che dire e allora mi venne «doppia libidine». La «libidine coi fiocchi» venne da sé. Mai avrei pensato sarebbe diventato un tormentone, giuro.

Andiamo avanti: se ti dico Cala Corvino?
“Professione vacanze”, cazzo. La trasmettono tutte le estati. È un po’ come “Una poltrona per due” il giorno di Natale. Fu una serie fatta molto seriamente, quella. Io avevo fatto uno stage con gli operatori della Valtur, per capire come lavoravano. Alla sceneggiatura partecipò una psicologa, Maria Rita Parsi, per dire. E faceva ridere davvero. E poi c’era una star dell’epoca in ogni puntata, come si usava fare in America. Claudio Amendola, Mara Venier, Teo Teocoli, Guido Nicheli

Il mitico Dogui…
Dogui è uno a cui hanno rubacchiato tutti qualcosa. Prima di fare l’attore, il cumenda, lui faceva il rappresentante di liquori per i locali. Veniva al Derby, sparava le sue massime, e i comici glieli saccheggiavano. È stato messo da parte troppo presto. Qui da noi si fa in fretta a darti per morto…

Cala Corvino, il villaggio di Professione Vacanze, adesso sta fallendo…
I fan mi hanno scritto su Facebook, «Jerry, salva Cala Corvino». Mi ha fatto piacere, ma io che posso farci?

Adesso ci proviamo davvero a farti diventare malinconico: perché in realtà sta morendo tutto quello che hai raccontato: la finanza degli yuppies e la Milano da bere non esistono più, così come le discoteche de “I ragazzi della notte”. La vita Smeralda ormai si è trasferita a Dubai e Sardegna e in Versilia sono un affare per russi…
Però alla Capannina resistiamo. Io quest’anno festeggio i vent’anni di serate a Forte dei Marmi e ogni sera c’è pieno. E il pubblico ringiovanisce ogni volta.

CI volete voi degli anni ’80 per farli divertire?
Non si sanno più divertire, questa è la verità. Si bevono dei bottiglioni di vodka alti come loro in mezz’ora e se ne stanno lì rincoglioniti. Cazzo, muovetevi, parlate, attaccate bottone. Avete tutto per star bene. Ve lo deve insegnare un vecchio cazzone come me, come si sta al mondo?

Cosa aspetti? Jerry Calà Capannina ☎ 347.477.477.2

jerry calà

Jerry Calà La Capannina di Franceschi Forte dei Marmi

Jerry Calà La Capannina di Franceschi.

Sabato 23 Dicembre Jerry Calà torna a La Capannina Forte dei Marmi.

Jerry Calà La Capannina prepara il pubblico al Capodanno Versilia.

Jerry Calà La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi: prenotazioni disponibili attraverso questo sito.

Disponibili cene con tavolo dopocena (al piano superiore, vista ideale per lo spettacolo) e tavoli dopocena (al piano inferiore, intorno alla pista). Affettati: le serate Jerry Calà La Capannina registrano sempre il TUTTO ESAURITO.

Info, prezzi Capannina e prenotazioni: ☎ 347.477.477.2 (risponde Luca, anche via SMS o WhatsApp)

A grandissima richiesta torna Jerry Calà Capannina, uno spettacolo unico tutto da vivere…

Sabato 23  Dicembre l’evento in Versilia è Jerry Calà La Capannina. Una serata imperdibile che porta la colonna sonora dell’Estate a Forte dei Marmi a scaldare l’Inverno in Versilia.

Ma Jerry Calà La Capannina è molto più di questo: una grande performance live che fonde la musica con canzoni indimenticabili a battute di cabaret che hanno fatto la fortuna dello showman più amato d’Italia. Il tutto in una cornice di spensieratezza e divertimento che ricrea per alcune ore l’atmosfera degli anni 80.

23 dicembre jerry calà la capannina

Prenota adesso la tua cena o il tuo tavolo dopocena per Jerry Calà La Capannina ed evita la coda grazie alle migliori “formule Capannina”…
code ingresso capannina
Prenota l’evento Jerry Calà La Capannina con il sito dedicato alle migliori discoteche in Versilia.

Il portale dedicato alle migliori serate tra Forte dei Marmi e Viareggioa è pronto a offrirti tutta l’assistenza che cerchi.

Oltre a un servizio dedicato per informazioni e prenotazioni, il migliore della Versilia stando alle recensioni su TripAdvisor, www.DiscotecheVersilia.it ti offre la possibilità di non perderti più una serata, un aggiornamento o un video. Ti basta cliccare “Mi piace” o “Segui” qui sotto:


Visita il profilo di Discoteche Versilia su Pinterest.

video discoteche versilia

instagram discoteche in versilia

 

Jerry Calà La Capannina di Franceschi Forte dei Marmi: libidine allo stato puro.

Programma discoteche Versilia:

  • Cena ristorante Capannina ore 21,30
  • Dalle 24 discoteca e pianobar
  • Dalle 2 Jerry Calà La Capannina live

La Capannina di Franceschi riparte da uno dei suoi pezzi forti, Sabato 23 Dicembre sarà la volta di un artista che in Capannina è di casa e che non ha bisogno di presentazioni: Jerry Calà La Capannina.

Il veronese d’adozi­one, che proprio ques­t’anno ha tagliato co­n successo il traguar­do inimmaginabile di ­venti stagioni consec­utive in Capannina­, metterà in scena il­ suo celeberrimo show­ “Sapore di Mare”: “Devo ammettere che­ il successo di Jerry­ dopo tutti questi an­ni non conosce pause:­ cantando e dialogand­o con il pubblico ha ­la capacità di trasme­ttere gioia e spensie­ratezza e, quando i c­lienti escono dal loc­ale al termine dei su­oi spettacoli, lo fan­no sempre con il sorr­iso” afferma il Patro­n Gherardo Guidi.

Jerry La Capannina sarà accompagnato con la sua band Turno Notturno e promette di regalare come sempre uno spettacolo indimenticabile, in una location d’eccezione completamente allestita a tema natalizio. A rendere la serata ancora più coinvolgente i deejay Stefano Seppia e Stefano Natali, al pianobar Stefano Busà.

Discoteche Versilia: Jerry Calà La Capannina e non solo.

In tutte le serata in cui il locale è aperto: ristorante dalle 21, discoteca con privè pianobar dalle 24. ristorante discoteche versiliacapannina discoteca

Non solo Jerry Calà La Capannina ad accendere il Dicembre in Versilia.

Prossimi appuntamenti Natale in Capannina e Capodanno Versilia 2018.

Gli appuntamenti del mese di dicembre non finiscono qui: Lunedì 25­ si prosegue con ‘Natale­ in Capannina’, un mu­st da ben 40 anni. Il­ locale della Famiglia Guidi ospiterà­ una serata calda e avvolgente: “Natale in­ Capannina è un appun­tamento che fa parte ­della tradizione e ch­e ho lanciato nel mio­ locale tanti anni fa­” afferma soddisfatto­ il Patron. “La mia Famigli­a augura a tutti un f­elice Natale e vi asp­etta numerosi per tut­ti gli appuntamenti delle festività”.

Domenica 31 Dicembre il 2017 si chiude in bellezza con il G­ran Galà di San­ Silvestro­ con lo show del comi­co cabarettista Gabriel Cirilli e il coloratis­simo Brazilian Show. ­Il conto alla rovesci­a sarà affidato come da tradizione al Gr­ande Ufficiale Gherar­do Guidi.

Infoline discoteche Versilia.

telefono jerry calà la capannina
Ti basta una semplice chiamata, un messaggio o una mail puoi assicurarti:

  • le migliori “formule Capannina” ;
  • i vantaggi (come l’ingresso senza fila) che la discoteca di Forte dei Marmi riserva ai suoi migliori ospiti;
  • la possibilità di cenare coi menu speciali creati da David Romagnoli e/o di riservare un tavolo per tutta la sera;
  • il miglior rapporto Qualità del Servizio/Prezzo (rispetto all’ingresso senza prenotazione);

Questo servizio speciale e assolutamente gratuito per te che prenoti è già stato provato e premiato con oltre 30.000 “Mi piace” su Facebook e con tantissimi “Segui su Twitter e Pinterest da chi come te ha vissuto almeno una serata in Versilia. Visita il profilo di Discoteche Versilia su Pinterest.

capodanno la capannina di franceschi

Capodanno Capannina di Franceschi

Capodanno Capannina di Franceschi 2018

San Silvestro 2017 a La Capannina Forte dei Marmi.

Un Capodanno Versilia dal gusto vintage.

Prenotazioni Capodanno Capannina di Franceschi aperte e disponibili da qualunque città d’Italia, anche dall’Estero. Grazie al servizio offerto da DiscotecheVersilia.it – la wikipedia del divertimento tra Forte dei Marmi e Viareggio – puoi prenotare il tuo Capodanno Capannina Forte dei Marmi anche se arriverai a Forte dei Marmi solo il 31 dicembre (quando ormai il Capodanno Capannina di Franceschi sarà tutto esaurito).

Info e prenotazioni Capodanno Capannina Forte dei Marmi☎  347.477.477.2 

Prova il servizio via SMS o WhatsApp per avere il massimo della comodità: info puntuali, chiare e precise come solo DiscotecheVersilia.it – la piattaforma che sfrutta la potenza del seo copywriting per farti conoscere le migliori serate in Versilia – sa offrire.

Discoteche Versilia: Capodanno La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi.

La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi non ha certo bisogno di presentazioni. Più che un locale un mito, più che una discoteca un pezzo di storia della musica. A La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi nei suoi 87 anni di storia si sono esibiti tutti i grandi. Da Gino Paoli con Sapore di Sale a Edoardo Vianello con Pinne fucile e occhiali, da Bruno Lauzi con la sua Ritornerai a Ray Charles, da Grace Jones a Gloria Gaynor, da Ornella Vanoni a Patty Pravo e, in tempi più recenti, Fedez, Fabio Rovazzi e Il Pagante.

la capannina di franceschi

Questi grandi nomi insieme alla caratteristiche del locale – dal ristorante interno con il suo chef al servizio “in giacca bianca”,  dai migliori deejay set alla musica dal vivo, dal privé con piano bar al pubblico selezionatissimo – hanno fatto de La Capannina un mito inossidabile. Tanto è dopo 87 anni di attività è ancora il punto di riferimento tra tutte le discoteche della costa.

Tutto questo in occasione del Capodanno Versilia va in scena all’ennesima potenza. Più che una serata un concentrato di divertimento, reso ancora più straordinario da un ospite d’eccezione Enzo Salvi, immancabile nei migliori cinepanettoni italiani.

Capodanno Capannina di Franceschi prezzi.

Per informazioni e prenotazioni: chiama adesso il ☎  347.477.477.2  (Luca, anche via WhatsApp o SMS) o scrivi subito a info@discotecheversilia.it

Capodanno Capannina di Franceschi All Inclusive, 200 euro a testa per aperitivo + cena + tavolo dopocena. Gran Menu di Capodanno con antipasto, primo, secondo, dolce, vino, acqua, caffè. Dopocena tavolo riservato con 1 bottiglia di champagne/superalcolico con correzioni e frutta fresca ogni 4 persone;

Capodanno Capannina di Franceschi Esclusivo, 120 euro a testa per aperitivo + cena + ingresso dopocena. Gran Menu di Capodanno con antipasto, primo, secondo, dolce, vino, acqua, caffè. Il tavolo della cena dovrà essere liberato per 0.30;

Capodanno Capannina di Franceschi chic in discoteca, 100 euro a testa per tavolo dopocena riservato con 1 bottiglia di champagne/superalcolico con correzioni e frutta fresca ogni 4 persone;

Prevendite Capodanno Capannina di Franceschi, 50 euro a testa possibilità di ingresso per le 23.45 e ingresso garantito anche nel caso il locale registri il tutto esaurito;

Prenotazioni possibili da qualunque città italiana e anche dall’estero.

Prenota ora e scopri come riservare cene, tavoli o biglietti in prevendita comodamente, dalla città in cui ti trovi ora e con la certezza di avere da subito una ricevuta valida per la serata.

Disponibili anche camere in hotel nelle immediate vicinanze.

Hotel Capodanno a due passi dalla Capannina, 40/35 euro a testa a notte;

Capodanno  Capannina di Franceschi – Programma.

La Capannina di Franceschi, la discoteca discoteca più antica della Versilia, il locale da ballo per eccellenza, offre anche quest’anno un programma ricco di emozioni, spettacoli, ottima musica, ospiti e divertimento.

  • h 21, aperitivo
  • h 22, Cena con intrattenimento musicale
  • h 23 spettacolo di cabaret del comico Gabriele Cirilli
  • h 23.45 Esibizione di Samba Brasiliana
  • h 23. 55 dicorso Patron Gherardo Guidi e conto alla rovescia
  • h 00.30 dj set
  • h 2,30 band dal vivo
  • h 3,30 dj set fino al mattino

Menu Capodanno Capannina 2018.

***

Antipasto

Tonno,spigola e salmone marinato alla scorza di limone e radice di zenzero 
***
Primo
Raviolo di gorgonzola,infuso di melone e sedano rapa
***
Secondi 
Turbante di dentice con patate soffiate alla barbabietola su crema di zafferano e paté di olive taggiasche
Sella di vitello lardellato al tartufo nero di Norcia,con patate fondenti e flan di spinaci all’aglio orsino
***
Dolce 
Spumone al mandarino e cioccolato guanaja con cialda di panettone
***

Vino bianco: Principessa Gavia Banfi
Vino rosso: Centine Banfi

Oltre alla possibilità di partecipare agli eventi (le formule presentate in questa pagina sono solo su prenotazione), con questi contatti ti assicuri il valore aggiunto di un punto di riferimento unico (Luca)  che ti seguirà in tutte le fasi, dalla scelta della formula migliore per te e i tuoi ospiti, alla prenotazione da qualunque città d’Italia con certezza assoluta, all’assistenza prima, durante la serata.

Prenota il Capodanno Capannina di Franceschi al ☎  347.477.477.2 con il miglior servizio di info e prenotazioni della Discoteche Versilia.

A consigliartelo sono oltre 30.000 clienti soddisfatti.


Visita il profilo di Discoteche Versilia su Pinterest.

miglior capodanno in versilia

Capodanno La Capannina di Franceschi

Scopri il Capodanno La Capannina di Franceschi.

Preparati all’arrivo del 2018 con il Capodanno La Capannina di Franceschi.

Il Capodanno Versilia 2018 nella discoteca più antica della Versilia.

Capodanno La Capannina di Franceschi: prenotazioni aperte e disponibili. Prova la comodità del servizio via SMS o WhatsApp che ti offre tutte le istruzioni per prenotare il tuo Capodanno in Versilia a La Capannina di Franceschi.

Capodanno La Capannina di Franceschi347.477.477.2 (anche via SMS o WhatsApp)

capodanno la capannina di franceschi 2018

Quando la Versilia risplende di luci natalizie e profumo di pandoro, è il momento di tuffarsi nel Capodanno La Capannina di Franceschi. Lo storico locale di Forte dei Marmi, nato nel 1926 da un capanno sulla spiaggia, detta ancora le regole della nightlife estiva e invernale, con gli eventi più glam del litorale. È qui che accorre la crema della società, con un pubblico eccezionale, tra cui non mancano mai personalità di spicco del jet set italiano. Attori, cabarettisti, soubrette e sportivi si danno appuntamento qui per lasciarsi incantare dalle sue serate. Non a caso, La Capannina del Forte è anche il tempio del divertimento e la sera di Capodanno non fa certo eccezione.

Il Capodanno Versilia de La Capannina Forte dei Marmi.

Prezzi Capodanno Capannina di Franceschi:

  • 200 euro a testa (vista spettacolo assicurata) Cena Capodanno La Capannina di Franceschi con tavolo dopo e bottiglia;
  • 120 euro a testa (vista spettacolo non garantita) Cena Capodanno La Capannina Forte dei Marmi con ingresso senza tavolo dopo;
  • 100 euro a testa Tavolo Capodanno Capannina Versilia dopocena con bottiglia/e;
  • 50 euro a testa Ingresso Capodanno Capannina Forte dei Marmi in prevendita;

Disponibili camere in hotel a 200 metri anche per la sola notte di Capodanno: 40€ a testa singola, 35€ a testa in tripla.

Prenota ora al ☎  347.477.477.2 con il miglior servizi di info e prenotazioni della Versilia.

Programma Capodanno La Capannina di Franceschi.

Clicca sull’immagine per scoprire tutto sul Capodanno Capannina 2018.

capodanno capannina

Capodanno La Capannina di Franceschi: una notte stellare.

La Capannina di Forte dei Marmi è notoriamente il locale con discoteca più storico e famoso di tutta Italia. Il motivo? Fin dalla sua nascita, ben 80 anni fa, ha rappresentato il luogo ideale per l’intrattenimento più esilarante e sofisticato, dove musica e spettacolo si sposano alla perfezione. Dal tramonto fino all’alba, l’amata Capannina delizia i suoi ospiti tra dance-floor e piano bar, prelibatezze del ristorante gourmet e impagabili live show. Come è facile immaginare, il Capodanno La Capannina di Franceschi è un evento attesissimo e le prenotazioni si moltiplicano con rapidità. Se anche tu vuoi prendere parte all’emozione irrinunciabile di un Capodanno in Capannina ti conviene prenotare subito il tuo tavolo per non rischiare di rimanere escluso. Inoltre, se prenoti entro la fine di Novembre, hai accesso alla promozione del Capodanno 2017 e puoi riservare la tua serata speciale a prezzi più vantaggiosi. Che aspetti a tuffarti nella festa dell’anno?

Il Capodanno Capannina ti conquista fin dal tramonto.

balletto capodanno la capannina di franceschi

Il Capodanno La Capannina di Franceschi non è solo un semplice evento in discoteca. Il ristorante interno della Capannina è famoso in tutta la Versilia per i suoi ricercati piatti di terra e di mare, serviti agli eleganti tavoli che circondano la sala centrale. Ma il Capodanno a La Capannina di Franceschi è soprattutto musica e divertimento. Qui puoi ballare sulle nostalgiche note del piano bar o scatenarti in pista al ritmo dei migliori dj del litorale. Il celebre palco della Capannina, inoltre, ospita i live delle band e degli artisti campioni di successi e il Capodanno non è certo da meno. Per accompagnarti nel cuore della Notte di San Silvestro, anche quest’anno è stato scelto un grandissimo comico (Gabriele Cirilli), adorato dal pubblico di tutta l’Italia. Il suo spettacolo del 31 dicembre è la ciliegina sulla torta di un Capodanno strepitoso, avvalorato dal calore e dall’immancabile entusiasmo di un pubblico da favola. Dai un’occhiata alla pagina Facebook della Capannina e innamorati delle sue splendide serate. Prenota subito il tuo tavolo per il Cenone e il Dopocena di Capodanno La Capannina di Franceschi. Il volto più chic della Versilia è pronto a sorriderti fino al 2017. Quale modo migliore di iniziare in bellezza?

Prenota il tuo Capodanno La Capannina di Franceschi al ☎  347.477.477.2 ora!

SEO e storytelling Luca B

sabato capannina di francheschi

Sabato Capannina di Franceschi Forte dei Marmi

Sabato Capannina. Musica e divertimento dal 1929.

Sabato sera in Versilia nel tempio della musica: tra deejay set e live band.

Sabato sera d’Inverno a La Capannina di Franceschi.

Vuoi vivere un Sabato Capannina Forte dei Marmi? Prenota ora e approfitta delle formule che La Capannina di Franceschi mette a disposizione dei suoi migliori ospiti.

Le serata del Sabato Capannina registra spesso il  TUTTO ESAURITO sia a livello di cene, sia a livello di tavoli dopocena. Per questo ti raccomandiamo di prima possibile.

forte dei marmi sabato capannina

Sabato Capannina Forte dei Marmi.

Il Sabato sera della più antica tra le discoteche Versilia.

Il Sabato de La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi è un sapiente mix di musica e divertimento. Una formula perfezionata dal 1929 che si rinnova di stagione.

Si inizia alle 21.30 con la cena. Cena servita con menu guidato di mare o di terra. Spesso accompagnata da spettacoli o musica live.

Dalla mezzanotte apre il Sabato Capannina apre come discoteca e la serata cresce… sui ritmi del deejay set in pista principale. Parallelamente parte il privè con piano bar: qui il deejay set dal gusto più maturo, si alterna a più riprese con l’esibizione al piano bar. Momento momento clou è l’esibizione in pista principale della live band. Alla Capannina si esibiscono, ogni Sabato sera i più importanti gruppi dal vivo da tutta Italia.

Prenota il tuo Sabato Capannina con Discoteche Versilia.

Approfitta dei contatti ufficiali offerti da questo sito e prenota con il massimo dei vantaggi il tuo Sabato Capannina, anche con un SMS o un WhatsApp al ☎ 347.477.477.2

discoteca sabato capannina

Questo sito ti offre:

  • informazioni chiare e precise sui prezzi Capannina di Franceschi;
  • la possibilità di vivere il Sabato Capannina prenotando cene a menu fisso con ingresso incluso;
  • la possibilità di riservare tavoli per il Sabato Capannina a partire dal costo del biglietto d’ingresso a bordopista, nel privé frontepalco, ntutto intorno alla pista, al piano bar, nel palchetto laterale; al piano superiore.
  • la garanzia offerta da oltre 30.000 testimonianze di soddisfazione di chi, come te e prima di te, ha prenotato su questo sito.

Guarda tu stesso coi tuoi occhi, quanti utenti te lo raccomandano per il Sabato Capannina Forte dei Marmi:


Visita il profilo di Discoteche Versilia su Pinterest. 

La Capannina di Franceschi. La discoteca più antica del Mondo.

storia capannina

La Capannina di Franceschi fu inaugurata nel lontano 1929 per opera di Achille Franceschi. Fù lui a ripulire un vecchio capanno sulla spiaggia di Forte dei Marmi e dotarlo di un banco bar per servire pasticcini e bevande, un grammofono a manovella in mezzo alla pista e tavolini per giocare carte. Il successo della Capannina fu immediato e riuscì ad attirare clientela da tutta Italia, persino un giovane J.F. Kennedy in visita a un’amica che studiava a Firenze.

Il locale divenne così una delle icone assolute dell’Estate in Versilia e in particolare a Forte dei Marmi, meta turistica d’élite.

Il successo della Capannina è tale che negli anni Trenta sedersi ad un tavolo de La Capannina al tramonto e sorseggiare un Negroni, diventa un r. Tra gli astanti si potevano scorgere nobili quali Della Gherardesca, Rucellai, Rospigliosi e Sforza; poeti ed intellettuali del calibro di Repaci, Ungaretti, Montale, Levi e Pea. A seguito di un incendio tristemente noto, il locale venne ricostruito nel 1939 e da allora la struttura non ha più subito significative modifiche. Negli anni del boom economico La Capannina ha rappresentato il ritrovo di grandi industriali, politici internazionali, divi del cinema e teste coronate.

La Capannina Forte dei Marmi oggi.

capannina

Nel 1977 Gherardo Guidi e la moglie Carla ne acquisiscono la proprietà della Capannina e successivamente della Bussola di Focette, consolidandone l’immagine fino ad oggi. In quegli anni molti artisti hanno legato il proprio nome a quello del mitico locale, trovandovi la consacrazione alla propria carriera: Gino Paoli con Sapore di Sale, Edoardo Vianello con Pinne fucile e occhiali e Bruno Lauzi con la sua Ritornerai hanno dipinto l’immaginario di un’epoca insieme a Ray Charles, Grace Jones, Gloria Gaynor, Billy Preston, Ornella Vanoni, Patty Pravo e così via. Oggi è possibile trovarvi soubrette come Valeria Marini, Belen Rodriguez, Alba Parietti, Ilary Blasi, Elena Santarelli, Claudia Gerini e Barbara D’Urso, insieme a cabarettisti come Jerry Calà, Teo Teocoli e Giorgio Panariello.

Il Sabato Capannina.

La formula vincente del locale oggi lega indissolubilmente Disco music e Live show: in pista si ballano le hit contemporanee mixate dai più noti dj, passando attraverso pezzi evergreen del repertorio nazionale ed internazionale interpretati – rigorosamente live – dalle più gettonate band italiane. Il terzo millennio si è aperto così come si è chiuso il precedente ed ha ritrovato La Capannina di Franceschi sotto le luci dei riflettori, al centro del mondo della musica e delle tendenze di moda, cucina, costume e lifestyle. La Capannina è protagonista con il suo Sabato sera in Versilia e per la notte di Capodanno Versilia.

telefono capannina

Storytelling & seo copywriting: Luca B

 

 

capodanno la capannina

Capodanno La Capannina: Menu, prezzi e programma

Capodanno La Capannina di Franceschi.

Capodanno Versilia, Capodanno La Capannina Forte dei Marmi.

Info e prenotazioni Capodanno Capannina 2018: ☎ 347.477.477.2

Invia subito un SMS, un messaggio via WhatsApp o chiama l’infoline per il tuo Capodanno La Capannina di Fraceschi a Forte dei Marmi e scopri come prenotare il tuo Capodanno Versilia nella discoteca in attività da più anni nel mondo.

Scopri il menu del Capodanno La Capannina, i prezzi, i pacchetti e le formule previste oltre al programma della serata di Capodanno.

2018 capodanno la capannina di franceschi

Capodanno Versilia 2018: menu Capodanno La Capannina.

cenone capodanno la capannina forte dei marmi

Ecco il menu creato dagli chef de La Capannina di Franceschi per il Capodanno 2018.

Tonno,spigola e salmone marinato alla scorza di limone e radice di zenzero 
Raviolo di gorgonzola,infuso di melone e sedano rapa
Turbante di dentice con patate soffiate alla barbabietola su crema di zafferano e paté di olive taggiasche
Sella di vitello lardellato al tartufo nero di Norcia,con patate fondenti e flan di spinaci all’aglio orsino
Spumone al mandarino e cioccolato guanaja con cialda di panettone
2018 capodanno la capannina forte dei marmi

Prezzi Capodanno in Versilia @ La Capannina di Franceschi.

cenone capodanno la capannina

  • Cena Capodanno La Capannina di Franceschi con tavolo dopo e bottiglia, 200 euro a testa (vista spettacolo assicurata);
  • Cena Capodanno La Capannina Forte dei Marmi con ingresso senza tavolo dopo, 120 euro a testa (vista spettacolo non garantita);
  • Tavolo Capodanno Capannina Versilia dopocena con bottiglia/e, 100 euro a testa;
  • Ingresso Capodanno Capannina Forte dei Marmi in prevendita, 50 euro a testa;

Per informazioni e prenotazioni, da tutte le città d’Italia

Capodanno Capannina: programma.

  • 21 aperitivo riservato agli ospiti a cena;
  • 22 inizio Gran Cenone di Capodanno in Capannina con musica;
  • 23 spettacolo di cabaret con Gabriele Cirilli;
  • 23.45 Samba Brazilian show;
  • 23.45 apertura del locale ai tavoli e alle prevendite, Capodanno Capannina party;
  • 23.55 conto alla rovescia e festeggiamenti;
  • 0.30 discoteca e piano bar;
  • 2.30 musica dal vivo;
  • 3.30  dj set;

Prenota ora il tuo Capodanno La Capannina  con Discoteche Versilia it

A consigliartelo sono oltre 30.000 utenti soddisfatti che come te vivono la notte in Versilia.


Visita il profilo di Discoteche Versilia su Pinterest.

Discoteche Versilia è una piattaforma web che attraverso seo copywriting, storytelling e ottimizzazione web ti propone informazioni di qualità per vivere la tua notte in Versilia.
Per questo e per il suo servizio di info e prenotazioni, Discoteche Versilia è considerata la wikipedia delle migliori serate tra Forte dei Marmi e Viareggio.

discoteche in versilia

capannina capodanno

Capodanno Capannina 2018

Capodanno Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi.

31 dicembre: Capodanno Capannina 2018 ti aspetta a Forte dei Marmi.

Capodanno Versilia @ La Capannina Forte dei Marmi con Gabriele Cirilli.

Il Capodanno Capannina è la festa di San Silvestro nel locale storico della Versilia. Non solo la discoteca  con più feste di Capodanno all’attivo tra Forte dei Marmi, Viareggio, Camaiore, Lido di Camaiore, Pietrasanta e Marina di Pietrasanta, ma anche il locale da ballo aperto da più anni nel mondo. Una serata da prenotare subito!

Prenotazioni Capodanno Capannina?  ☎ 347.477.477.2 

Si consiglia di utilizzare il servizio di info e prenotazioni per il Capodanno Capannina di Franceschi via SMS o WhatsApp perché via messaggi è più facile inviare tutti i dettagli necessari alla prenotazione del tuo Capodanno Capannina di Franceschi.

Le prenotazioni disponibili da qualunque città d’Italia e dall’Estero, anche se ti recherai in Versilia solo il 31 Dicembre.

Prenota adesso attraverso i contatti offerti da questo sito:

  • contatta via WhatsApp, SMS o chiama ora il☎ 347.477.477.2 
    (risponde Luca, servizio attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7);
  • scrivi a info@discotecheversilia.it per info e assistenza via email.

capannina capodanno

Prezzi Capodanno Capannina

Formule disponibili, rigorosamente su prenotazione, per il San Silvestro in Capannina:

  • Cena con tavolo dopo e bottiglia, 200 euro a testa (vista spettacolo assicurata);
  • Cena con ingresso senza tavolo dopo, 120 euro a testa (vista spettacolo non garantita);
  • Tavolo dopocena con bottiglia/e, 100 euro a testa;
  • Ingresso in prevendita, 50 euro a testa;

Scrivi ora un SMS o un WhatsApp al ☎ 347.477.477.2 per ricevere le istruzioni e prenotare prima del TUTTO ESAURITO.

Disponibili anche camere in hotel a due passi La Capannina di Franceschi.

telefono capodanno capannina

Menu Capodanno Capannina 2018

Antipasto
Tonno,spigola e salmone marinato alla scorza di limone e radice di zenzero 
***
Primo
Raviolo di gorgonzola,infuso di melone e sedano rapa
***
Secondi 
Turbante di dentice con patate soffiate alla barbabietola su crema di zafferano e paté di olive taggiasche
Sella di vitello lardellato al tartufo nero di Norcia,con patate fondenti e flan di spinaci all’aglio orsino
***
Dolce 
Spumone al mandarino e cioccolato guanaja con cialda di panettone
***

Vino bianco: Principessa Gavia Banfi
Vino rosso: Centine Banfi

Capodanno Capannina 2018

Il CapodannoLa Capannina di Franceschi è una notte unica e speciale per la discoteca che da 86 anni accende la notti in Versilia, un locale unico che dal 1929 rappresenta il faro del divertimento sulla costa come nel resto d’Italia. Una notte di San Silvestro in cui gli ingredienti che hanno reso grande la Capannina nel mondo si offrono al pubblico alla loro massima espressione:

  • la musica, assoluta protagonista anche nel Capodanno Capannina, dal vivo, suonata dai deejay, nel piano bar ma anche durante la cena, ad accompagnare piacevolmente le singole portate;
  • il divertimento, padrone di casa in Capannina, diretta espressione dell’attitudine del sul pubblico. Divertimento che a Capodanno  sarà amplificato dallo spettacolo brasiliano che surriscalderà l’atmosfera e dalla comicità di Gabriele Cirilli;
  • la Qualità, che in Capannina regna sovrana, dalla cura con cui lo chef prepara ogni singolo piatto a come lo stesso è servito dai camerieri, un servizio in giacca bianca che continua poi ai tavoli e dalle mani esperte dei bartender migliori della costa;
  • l’eccellenza, di cui la Capannina è ormai sinonimo in tutto il mondo;
  • il pubblico, bellissimo e selezionatissimo e decisamente trasversale;

Ingredienti che si mixeranno, il 31 dicembre, ancora una volta in modo inedito e straordinario, attraverso una formula perfezionata nei decenni e attraverso le generazioni.

gabriele cirilli capodanno capannina

Prenotazioni Capodanno Capannina disponibili da qualunque città d’Italia e, persino, dall’estero.

Chiama o scrivi adesso ai contatti appena forniti e scopri come riservare la formula che preferisci comodamente dalla tua città, anche se in Versilia arriverai solo il 31 dicembre.

telefono capodanno capannina

Il Capodanno della discoteca più antica del mondo.

Programma Capodanno Capannina.

Con la formula “solo cena” già esaurita, quello de La Capannina di Franceschi si preannuncia un Capodanno esplosivo una serata da ricordare di cui tutta la Versilia, ma non solo, sta già parlando.

La serata inizierà alle 21 con un aperitivo di benvenuto,
a seguire cena con animazione musicale
e spettacolo brasiliano.

Apertura del locale alle 23.45 per tavoli riservati e prevendite, conto alla rovescia  alle 23.55 e festeggiamenti dalla mezzanotte.

Cast artistico.

  • Spettacolo durante la cena e durante la serata, Gabriele Cirilli;
  • Deejayset e musica dal vivo
  • Animazione
  • Piano bar: Stefano Busà

Anche per il Capodanno Capannina, prenota la tua serata con DiscotecheVersilia.it il sito ufficiale delle più belle serata in Versilia.

I contatti offerti da questo sito ti offrono tutta una serie di vantaggi da non perdere, vantaggi per chi vive la notte in Versilia ci ha voluto premiare con oltre 30.000 Mi piace su Facebook e tantissimi “Follow” su Twitter.

halloween capannina

Halloween La Capannina

Halloween La Capannina di Franceschi.

Martedì 31 Ottobre in Versilia.

Festa di Halloween La Capannina Forte dei Marmi con gli Eiffel 65.

Halloween La Capannina Forte dei Marmi & Eiffel 65, doppio appuntamento per la serata del 31 Ottobre. Una serata da prenotare subito prima del TUTTO ESAURITO previsto per l’Halloween La Capannina:

Una serata spettrale e divertente, a base di ottima musica e con quel pizzico di stravaganza che fa di questa serata in Capannina una delle più interessanti degli ultimi tempi.

Prenota ora la notte di Halloween La Capannina e godi della garanzia offerta da questo sito per l’organizzazione della tua serata. Oltre 30.000 utenti che come te vivono la notte in Versilia te lo raccomandano questo sito, il suo seo copywriting, il suo servizio di info e prenotazioni.


Visita il profilo di Discoteche Versilia su Pinterest. 

Halloween Discoteche Versilia: Eiffel 65 La Capannina.

Eventi Versilia per Halloween 2017: programma della Capannina.

eiffel 65 halloween la capannina

La serata di Martedì 31 Ottobre è vicina e fervono i preparativi nel locale della famiglia Guidi. La Capannina si prepara alla grande notte di Halloween di martedì 31 ottobre che in cui ospiterà la performance del duo italiano, gli Eiffel 65.
Lo spettacolo a La Capannina, oltre che di musica, sarà di vero spettacolo scenografico con schermi ledwall di ultima generazione ed effetti speciali che lasceranno a bocca aperta. Per chi volesse saltare la coda, è possibile riservare tavoli e cene:
 ☎ 347.477.477.2 (risponde Luca, anche via WhatsApp o SMS)

Discoteche Versilia: 31 Ottobre con gli Eiffel 65 La Capannina Forte dei Marmi.

serata halloween la capannina

Gli Eiffel 65 tornano sul palco della Capannina con uno spettacolo che ripercorrerà la loro storia. L’avventura degli Eiffel 65 inizia nei primi anni ’90, quando entrano a far parte della factory torinese Bliss Corporation di Massimo Gabutti e Luciano Zucchet. Dopo aver partecipato in qualità di artisti e di produttori a numerosi progetti dance decidono di formare la band nel Settembre del 1998. La decisione nasce dalla collaborazione dei tre ad una canzone dal titolo “Blue (Da ba dee)”, il singolo d’esordio degli Eiffel 65. “Blue” riesce ad ottenere risultati strabilianti: per numerose settimane il brano è primo nelle classifiche di vendita di quasi tutto il mondo, compresa l’irraggiungibile Inghilterra e gli Stati Uniti. Inizia per gli Eiffel 65 un lungo periodo di impegni promozionali e concerti in tutto il mondo che li vede esibirsi a fianco dei più grandi nomi della musica mondiale e che li porterà ad essere presenti nelle televisioni, nelle radio e sui giornali più autorevoli.

I successi degli Eiffel 65 accendono l’Halloween La Capannina di Franceschi.

capannina

 “Move your body” e successivamente “Too much of heaven” confermano il successo ottenuto dal loro brano d’esordio e faranno parte del loro fortunatissimo primo album”EUROPOP”. Nel 2001 esce “CONTACT!”, il loro secondo album che contiene le hit : “Back in time”, “Lucky (in my life)” e “80’s Stars”, quest’ultimo in collaborazione con Franco Battiato. In questi cinque anni gli Eiffel 65 hanno venduto circa 15 milioni di dischi in tutto il mondo.

Halloween La Capannina di Franceschi: conto alla rovescia per il divertimento.

halloween la capannina

I risultati più clamorosi – prima della serata dell’Halloween La Caoannina – sono stati: il triplo platino negli Stati Uniti, il disco di diamante in Francia (l’equivalente di due dischi di platino e di un oro in Italia) con l’album “Europop”, il triplo platino in Germania con “Blue”, il triplo platino in Inghilterra con “Blue”, il triplo platino in Australia con “Blue”, il disco di platino per ogni singolo pubblicato, il disco d’oro in Italia per “Europop”. Gli Eiffel 65 vantano nella loro carriera, altri importanti riconoscimenti internazionali tra cui il World Music Award ricevuto a Montecarlo nel 2000 come artisti italiani che più hanno venduto nel mondo e la nomination ai Grammy Awards americani nella categoria “miglior artista dance”. Gli Eiffel 65 vengono chiamati inoltre in qualità di remixer da molti artisti tra i quali: Jean Michelle Jarre, Kool & the Gang, Aqua, Bloodhound Gang, Andreas Johnson, Piero Pelù, Nek, Kim Lucas, e tanti altri.

Gli Eiffel 65 tornano in Versilia per l’Halloween La Capannina.

Nell’Estate 2002 il gruppo firma un contratto mondiale con la Universal Music e pubblica “Cosa resterà (in a song)”, il primo brano che anticipa il loro terzo album. “Cosa resterà (in a song)” diventa una delle hit dell’Estate 2002. E’ la prima canzone cantata in parte in italiano e da questo episodio nasce la voglia da parte della band di scrivere e registrare il terzo album completamente in italiano. Ed è così che, nel marzo 2003, molto prima dell’Halloween La Capannian Forte dei Marmi, gli Eiffel 65 approdano sul palco del teatro Ariston di Sanremo con “Quelli che non hanno età”. Si classificano al 15° posto ottenendo poi un risultato eclatante nelle vendite del singolo. “Quelli che non hanno età” viene trasmesso, inoltre, da tutte le radio italiane entrando nei primi posti della classifica dei brani più programmati.
Il terzo singolo degli Eiffel 65 “Viaggia insieme a me” , segna una virata del gruppo verso il pop, pur mantenendo inevitabilmente il loro inconfondibile sound. Tutto questo e molto altro saranno gli ingredienti dell’Halloween La Capannina di Franceschi.

E dopo l’Halloween Versilia continuano i Sabato Capannina.

 E dopo l’Halloween La Capannina, continua senza fermarsi, il sabato notte de La Capannina, con il suo spettacolo che ogni sera tiene incollato alla pista il grande pubblico. Questa settimana torna a grande richiesta il Dinner Party Show e si prevede già il tutto esaurito. Il Dinner Party Show è un formata che parte dalla cena appunto, e sale d’intensità fin dalle prime ore della serata con la grande musica del dj Stefano Natali . Spazio anche all’easy dinner con il ricco buffet della Capannina , formata che si adatta bene ai gruppi di amici o colleghi per iniziare la serata senza troppa formalità. Sempre attivo anche il ristorante con la scelta del menù alla carta oppure i menù degustazione terra o mare proposti ogni settimana dagli chef de La Capannina. La serata continuerà sulle note del dj residenti Charlie Dee e con il grande spettacolo della band Latin Prestige . Al Piano Bar la coppia immancabile formata da Stefano Natali e Stefano Busà al suo pianoforte. Non resta che prenotare la serata nel locale più antico del mondo-

Storytelling e ottimizzazione: Luca B.

capannina forte dei marmi

Capannina Forte dei Marmi

La Capannina Forte dei Marmi: la discoteca più antica del mondo.

Inaugurata nel 1929 La Capannina di Forte dei Marmi è la discoteca, tutt’oggi in attività, aperta da più anni nel mondo.

La discoteca di Forte dei Marmi: La Capannina di Franceschi.

Prenota ora la tua serata a La Capannina Forte dei Marmi, basta un SMS o un WhatsApp al  347.477.477.2 (risponde Luca). Per assicurarti tutta l’assistenza che cerchi per organizzare la tua serata nella discoteca più antica del mondo.

Il servizio lodato dalle migliori recensioni Capannina Forte dei Marmi ti aspetta per realizzare la serata che hai in mente e organizzare qui i tuoi eventi in Versilia.

Segui La discoteca Capannina Forte dei Marmi con questo sito.

Clicca “Mi piace” o “Segui” qui sotto.


Visita il profilo di Discoteche Versilia su Pinterest.

Discoteche in Versilia: La Capannina Forte dei Marmi ti aspetta

Per le tue notti a Forte dei Marmi entra nel tempio del divertimento, entra nella storia, entra nel mito, entra alla Capannina Forte dei Marmi.

Per informazioni e prenotazioni, tavoli e cene, organizzazioni addii al nubilato o al celibato, feste di laurea, compleanni e matrimoni:

La Capannina Forte dei Marmi. La storia continua.

discoteca capannina forte dei marmi

Fin dal lontano 1929 La Capannina di Franceschi (La Capannina Forte dei Marmi) è il locale che crea mode e tendenze  in Italia e nel mondo. Non a caso vanta il primato di discoteca più famosa del mondo.

Un primato, quello della discoteca Capannina Forte dei Marmi, costruito in decenni di successi, che hanno visto e continuano a vedere sul suo palcoscenico, in pista, seduti ai tavoli e negli esclusivi privé grandi star internazionali della musica, del mondo dello spettacolo,dello sport, della tv e del cinema.

Perché La Capannina Forte dei Marmi è tempio dell’intrattenimento mondano, con una delle clientele più chic e selezionate d’Italia, che da 84 anni balla, canta, ride e si emoziona. Una formula vincente che crea un perfetto equilibrio tra live show e dj set e che permette di ascoltare e ballare i pezzi del momento, mixati dai migliori deejay del panorama nazionale e internazionale, e un attimo dopo scatenarsi sulle note delle più gettonate live band italiane.

E per chi cerca un ambiente più soft, la Capannina offre un Piano Bar in cui ogni sera si esibiscono i migliori professionisti dell’intrattenimento.

Prenota adesso la tua notte a La Capannina Forte dei Marmi

Come avrai intuito da queste poche righe, la Capannina Forte dei Marmi è decisamente il locale che fa per te, per la serata che stai organizzando da giorni o per quella che stai improvvisando proprio adesso.

Assicurati il massimo dei vantaggi ed evita la fila. Prenota adesso:

  • chiama ora il  347.477.477.2 (Luca, anche via SMS o WhatsApp)
  • scrivi a info@discotecheversilia.it per prenotazioni e preventivi via email

La Capannina prezzi e soluzioni

La Capannina ti offre varie soluzioni per la tua notte:

  • Buffet private (minimo 30 partecipanti)
  • Easy dinner a buffet
  • Cene servite solo pesce, menu completo, vino incluso nel prezzo
  • Cene servite menu misto, completo, vino incluso nel prezzo
  • Tavoli in varie posizioni e con varie bottiglie, dallo spumante alla magnum di superalcolico

Per conoscere tutti i prezzi e ricevere preventivi ad hoc, chiama o scrivi adesso.

La Capannina Forte dei Marmi la discoteca che da 84 scrive la storia della notte.

La Capannina Forte dei Marmi raccontata da un seo copywriter.

forte dei marmi capannina

La Forte dei Marmi del 1929, era la mitica località di villeggiatura frequentata da nobili e ricchi industriali, intellettuali e artisti, che in estate amavano concedersi una vacanza al sole della Versilia.

Nell’agosto di quell’anno ad Achille Franceschi, all’epoca uno dei tanti albergatori fortemarmini, venne la singolare idea di ripulire un vecchio capanno degli attrezzi vicino al mare, e lì mettere un bancone per bevande e pasticcini, un grammofono a manovella per offrire ai clienti della buona musica e dei tavolini per giocare a carte fino al tramonto. Nacque La Capannina di Franceschi, il locale da ballo con la storia più lunga del mondo tra quelli esistenti.

Gli anni 30

La novità divenne subito moda e così già negli anni 30, tutti volevano sedersi a un tavolo de La Capannina Forte dei Marmi al tramonto e sorseggiare un Negroni. La Capannina era popolata da nomi altisonanti: nobili come Della Gherardesca, Rucellai, Spigliosi e Sforza, poeti e intellettuali come Repaci, Ungaretti, Montale, Primo Levi e Pea. Naturalmente anche politici, tra cui spicca Italo Balbo solito arrivare a La Capannina atterrando con il suo aliante nello specchio di mare davanti al locale. La Capannina Forte dei Marmi già allora univa le generazioni: i più adulti discutevano ai tavoli mentre i più giovani ballavano guancia a guancia e si corteggiavano al centro del salone.

La fama de La Capannina si diffuse presto anche fuori dall’Italia, tant’è che anche un giovane John Fitzgerald Kennedy accompagnato da una connazionale non volle mancare di far visita al locale. Prima di lui e dopo di lui, tutti i rampolli delle grandi famiglie europee amarono vivevano da protagonisti La Capannina Forte dei Marmi, flirtando tra i tavoli in riva al mare.

Dopo l’incendio del ’39, che la distrusse completamente, fu ricostruita immediatamente e assunse l’aspetto con cui ancora oggi si presenta al pubblico.

Il boom economico e La Capannina Forte dei Marmi

Le difficoltà della guerra e i seguenti anni bui, non risparmiarono La Capannina Forte dei Marmi. Il locale però seppe ritrovare il suo grande splendore negli anni 50, dove divenne la meta preferita del jet set, diventando protagonista del boom economico.

A calcare il suo palco erano i nomi più importanti dell’epoca: Edith Piaf, nella sua unica esibizione italiana, Gilbert Becaud, Paul Anka, Maurice Chevalier che fece scoprire all’Italia il twist. Ai tavoli e in pista invece i grandi industriali come Pirelli, Marzotto, Barilla, Rizzoli e Pesenti avevano rubato la scena ai nobili.

Negli anni 60 e 70 La Capannina e Forte dei Marmi si mettono in luce a vicenda diventando protagonisti della scena vacanziera e modaiola italiana. Il palco della Capannina consacra tutti i grandi, che legano così il proprio nome a quello del locale. Gino Paoli e la sua Sapore di sale, Edoardo Vianello con Pinne fucile e occhiali, Bruno Lauzi e la sua Ritornerai hanno scolpito per sempre il nome “Capannina Forte dei Marmi” nell’immaginario collettivo. Insieme a loro come non ricordare: Ray Charles, Gilberto Gil, Fred Bongusto e Little Tony e, a seguire James Brown, Gloria Gaynor, Ornella Vanoni, Riccardo Cocciante.

La Versilia diventa così la meta del divertimento chic e della raffinatezza.

La Capannina Forte dei Marmi: dalla fine degli anni 70 ai giorni d’oggi

Dal 1977 grazie alla nuova proprietà di Gherardo GuidiLa Capannina Forte dei Marmi consolida la sua immagine per arrivare ai giorni nostri mantenendo il fascino e la rilevanza degli esordi.

Incantevoli donne come Luisa Corna, Valeria Marini, Belen Rodriguez, Lola Ponce e Alba Parietti, insieme a show men come Jerry Calà e Giorgio Panariello hanno testimoniato di anno in anno la magia che si rinnova e che continua ad allietare le serate di fronte al male, tutto l’anno.

Prenota adesso la tua notte a La Capannina Forte dei Marmi.

la capannina forte dei marmi

Ora che conosci perfettamente la storia della Capannina Forte dei Marmi, non perdere un solo attimo ed entra nel mito.
Prenota ora:

  • chiama ora il 347.477.477.2 (Luca, anche via SMS o WhatsApp)
  • scrivi a info@discotecheversilia.it per prenotazioni e preventivi via email

 

capannina di franceschi

Capannina di Franceschi

La Capannina di Franceschi, dal 1929.

La Capannina di Franceschi è aperta tutto l’anno e ti aspetta.

Ristorante, discoteca e piano bar: a ognuno la sua Capannina.

La Capannina  di Franceschi è, tra tutte le discoteche in Versilia e nel mondo, quella in attività da più anni. Un locale aperto ancora oggi, tutto l’anno.

Per informazioni e prenotazioni alla Capannina di Franceschi: basta un SMS o un WhatsApp al  347.477.477.2 (risponde Luca) 

Perché scegliere La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi.

La più antica tra tutte le discoteche Versilia.

Se vuoi provare un’esperienza eccezionale e trarre il meglio dalle tue notti in Versilia, La Capannina Forte dei Marmi è la tua scelta ideale. Il locale storico della costa toscana racchiude in sé tutte sfumature che fanno di una sera un avvenimento memorabile. Protagonista indiscussa del divertimento più esclusivo, La Capannina di Franceschi è una tappa irrinunciabile, pronta a far risplendere ogni istante della tua serata con ospiti e appuntamenti di altissimo livello e i migliori artisti e dj del panorama internazionale.

Prezzi Capannina di Franceschi e prenotazioni.

Per conoscere tutti i prezzi e le varie formule offerte dalla discoteca di Forte dei Marmi:

Capannina Forte dei Marmi: tre cuori e una Capannina.

ristorante la capannina di franceschi

La Capannina di Franceschi ha quasi un secolo di successi alle spalle, ecco perché sa bene come sorprenderti con il suo ventaglio di serate mozzafiato. Quando il Sole tramonta all’orizzonte, La Capannina Forte dei Marmi rischiara la notte brillando più che mai: è impossibile non lasciarsi sedurre dalle sue proposte suadenti. Con la sua triplice offerta di ristorante, piano bar e discoteca, La Capannina dei Franceschi ti coinvolge in serate di pura libidine, regalandoti il meglio dell’intrattenimento, declinato in tre anime diverse.

La Capannina di Franceschi ti appaga in tutti i sensi.

jerry calà capannina di franceschi

 

Le serate de La Capannina iniziano fin dall’happy hour, con i suoi cocktail insuperabili e lo storico Negroni. Ma La Capannina di Forte dei Marmi mette a tua disposizione anche uno dei ristoranti più squisiti della costa, dove i sapori della cucina toscana si esprimono nei piatti sublimi dei migliori chef della Versilia. Per assaporarli non ti resta che prenotare uno dei suoi richiestissimi tavoli, oppure approfittare dell’opzione buffet per degustarli tutti, trasformando ricevimenti e compleanni in una superba festa dei sensi.

La Capannina di Franceschi: la magia del vero piano bar.

piano bar capannina di franceschi

 

Quante volte ti è capitato di assistere a serate a dir poco deludenti fatte passare per “piano bar”? Purtroppo, quella che un tempo indicava una performances artistica di qualità è diventata un’etichetta di comodo, spesso abusata o utilizzata a sproposito. Questo naturalmente non succede a La Capannina di Franceschi, dove il Piano Bar ha una tradizione centenaria e mantiene ancora alti la sua fama e il suo prestigio. Musicisti e cantanti, nazionali e internazionali, ammantano le serate de La Capannina Forte dei Marmi di atmosfere emozionanti e talento straordinario. Un’occasione unica per riscoprire il vero significato di questo favoloso spettacolo live.

La Capannina di Franceschi scandisce il ritmo della notte in Versilia.

telefono capannina di franceschi

 

La Capannina di Franceschi è il tempio della musica in Versilia. Dai concerti live delle band del momento fino ai dj più carismatici, pronti a scatenare l’entusiasmo della pista e a farti ballare per ore. Sonorità internazionali, suggestioni da tutto il mondo, tendenze contemporanee e indimenticabili must del passato si alternano per rendere ogni notte un evento impagabile ed eccitante. La Capannina Forte dei Marmi è il fulcro della movida versiliese: non restare fuori dai giochi e immergiti tra le infinite attrattive dell’oasi del divertimento.

halloween capannina di franceschi

Halloween Capannina

Halloween Capannina di Franceschi.

Martedì 31 Ottobre vivo in Versilia.

Halloween Versilia 2017 @ Capannina Forte dei Marmi.

Halloween Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi: ricevi informazioni e prenota direttamente via SMS o WhatsApp con il servizio ufficiale firmato da Discoteche Versilia, la wikipedia del divertimento tra Forte dei Marmi e Viareggio.

Scrivi ora a   347.477.477.2 (risponde Luca) per conoscere tutti i prezzi della serata, le formule disponibili e prenotare con il massimo dei vantaggi il tuo Capannina Capannina Forte dei Marmi.

Per l’Halloween Capannina Forte dei Marmi la discoteca della Versilia punta sugli Eiffel 65.

eiffel 65 la capannina

Per l’Halloween Versilia 2017 il locale della famiglia Guidi si appresta a ospitare un gruppo che ha fatto la storia dei mitici anni 90; i mitici Eiffel 65 , gruppo che darà il via alle serate chiamate La Capannina fa 90.

Per chi non li conoscesse ma vuole partecipare all’Halloween Capannina 2017, gli Eiffel 65 sono un gruppo musicale eurodance italiano nato nel 1998 negli studi della casa discografica torinese Bliss Corporation. La formazione originale della band comprendeva il musicista Maury , il front-man e cantante Jeffrey Jey e il disc jockey Gabry Ponte . Il nome del gruppo è frutto della scelta casuale di un computer che individuò in un elenco di possibili nomi la parola “Eiffel”, alla quale fu aggiunto per errore il numero 65 le cui cifre appartenevano a un numero telefonico scritto su una demotape.

Seo copywriting: Luca B

Prezzi Capannina Halloween 2017.

discoteca halloween capannina

Dalle 21.00

  • Cena alla carta
  • Cena Menu guidato
  • Cena + Tavolo disco balconata

Da 0.00

  • Tavolo bordo pista
  • Tavolo sala centrale
  • Tavolo Suite prive
  • Tavolo  piano bar
  • Tavolo Balconata
  • Prevendite disponibili con bonifico bancario

Il presente degli Eiffel 65 aspettando l’Halloween La Capannina 2017.

Dopo il distacco di Gabry Ponte e la parentesi con i Bloom 06 che causarono lo scioglimento del gruppo nel 2006, nell’agosto del 2010 Maury e Jeffrey sono tornati a ricostituire il gruppo, inizialmente anche con Gabry Ponte e in seguito da soli.

Gli Eiffel 65, che già avevano collaborato ad altri progetti interni alla loro casa discografica, per la quale lavoravano dai primi anni ‘90, fondano il gruppo in questione nell’ambito della composizione di Blue (Da Ba Dee), canzone nella quale per loro stessa ammissione non nutrivano grandi speranze in termini di vendite. Il disco viene pubblicato ad ottobre del 1998, e senza “deludere le aspettative” non riscuote un particolare successo. Circa cinque mesi dopo il disco viene recuperato dall’emittente lombarda Discoradio, radio locale che trasmette in una vasta zona del nord Italia, specializzata nella trasmissione della musica Italodance. A questo punto scocca la scintilla, e Blue passa dall’anonimato alla fama nazionale e sull’onda del successo viene pubblicata anche al di fuori dei confini italiani approdando nelle varie classifiche e raggiungendone in molti casi la vetta. Il singolo risulta, infatti, l’unico di un artista o gruppo italiano ad aver raggiunto la vetta della prestigiosa Eurochart Hot 100 Singles, oltre a Senza una donna (Without AWoman) di Zucchero.

Programma Halloween Capannina.

h21.00 Ristorante
h24.00 Discoteca e Piano Bar

ARTISTICO Halloween Capannina discoteca.

Mainroom

EIFFEL 65 in concerto live start 02:30
Intro: Marrach
Resident Dj : Charlie Dee
Voice : Mirko Saya

Piano Bar & Privèe

Stefano Busà Live
Stefano Natali Dj

Eiffel 65 da paura per l’Halloween Capannina di Franceschi.

Sul palco de La Capannina riproporranno tutti i successi planetari che li hanno consacrati per oltre un decennio: Martedì’ 31 Ottobre.  Non ti resta che prenotare.

telefono capannina

Non solo Halloween Capannina… Scopri i migliori eventi in Versilia con un click.


Visita il profilo di Discoteche Versilia su Pinterest.

la capannina

La Capannina

La Capannina: al centro della notte in Versilia.

La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi è aperta tutto l’anno.

La più antica tra le Discoteche Versilia, la discoteca Capannina oggi come 84 anni fa è il locale della costa di cui tutti parlano e che tutti sognano.

La Capannina ti aspetta tutto l’anno con serata ad alto tasso di divertimento. Prenota ora la tua serata con il sito ufficiale del divertimento in Versilia:
basta un SMS o un WhatsApp a  347.477.477.2 

capannina

La Versilia è una galassia di appuntamenti, nightlife di lusso, e scatenata movida. Ma la stella più luminosa è senz’altro La Capannina, il locale entrato nel mito per essere la discoteca in attività da più anni nel mondo, da quasi novant’ anni il punto di riferimento dell’intrattenimento d’eccezione. Chi passa dalla riviera versiliese non può non fare tappa a Forte dei Marmi e prendere parte alle sue serate è un vero e proprio battesimo della vita mondana, un lancio accelerato tra le stelle del jet set e le performance più brillanti degli artisti italiani e internazionali. Sei pronto a decollare?

La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi: telefono e prenotazioni

Per informazioni e prenotazioni delle serate presso la discoteca simbolo della costa:

la capannina

La Capannina.

Ami scatenarti in pista al ritmo della musica migliore? Ti elettrizzi alla sola idea di una serata di divertimento folle? Chiedi alla notte soltanto il meglio delle emozioni che può regalare? Capannina è la tua meta, il luogo di culto della vita notturna più eccitante e prestigiosa. Preparati a vivere la tua serata memorabile con gli eventi straordinari delle notti in Capannina, tra cocktail shakerati ad arte, strepitosi Dj-set e una clientela selezionata.  Fin da quando è nata, nel lontano 1929 dall’ingegno di Achille Franceschi, La Capannina ha fatto incetta di celebri personalità, serate esclusive e tramonti sulla spiaggia. Ecco perché La Capannina è la discoteca più ambita della Toscana, il centro nevralgico della musica dance e il locale più amato dai cultori della notte, compresi i personaggi noti dello spettacolo e dell’alta società.

prezzi capannina

Full immersion nella musica

La Capannina di Franceschi Forte dei Marmi non è solo una location esclusiva per assaporare happy hour a base di Negroni, inventato proprio in questo locale, e cavalcare l’onda delle serate in riviera. La Capannina è anche cabaret, eventi imperdibili e, soprattutto, musica eccezionale per tuffarsi a capofitto tra i concerti e le performance più accattivanti dell’estate. Immergersi nel cuore delle notti in Capannina è un’esperienza che lascia senza fiato e ti permette di lasciarti andare sulle note del piano bar o abbandonarti al ritmo travolgente della disco, per riemergerne solo alle prime luci dell’alba. Un bagno di gente e di energia nelle serate più irresistibili della Versilia, pronte a rigenerarti con la freschezza di attrattive sempre nuove e il successo degli immancabili capisaldi. La Capannina è il locale più poliedrico della riviera versiliese, capace di conquistare anche il pubblico più esigente con eventi di altissimo livello, punta di diamante dell’intrattenimento notturno e non solo. Un vero e proprio oceano di divertimento, per regalarti un’estate degna di essere ricordata. Scopri la magia delle notti de La Capannina e goditi l’atmosfera di festa che è il segreto di un’estate perenne, a suon di musica, comicità, gusto e seduzione. È il momento di levare l’ancora e salpare verso la rotta di un orizzonte sempre pronto a stupirti una volta di più.

Seo & copywriter Luca B

Scopri come il copywriting online può aiutarti ottimizzare un tuo sito.

la capannina forte dei marmi

Capannina di Franceschi Forte dei Marmi

Capannina di Franceschi. La discoteca per eccellenza.

Prenota ora e vivi la tua serata nella discoteca regina d’Italia e della Versilia.

La Capannina Forte dei Marmi. La discoteca più antica mondo ti aspetta.

La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi: info e prenotazioni diettamente via SMS o WhatsApp:  347.477.477.2 (risponde Luca)

Ecco i contatti, lodati dalle migliori Recensioni Capannina per informazioni e prenotazioni a La Capannina di Franceschitavoli e cene, organizzazioni feste aziendali ed eventi privati, compleanniaddii al nubilato o al celibato, feste di laurea, anniversari o matrimoni.

la capannina di franceschi forte dei marmi telefono

Segui la Capannina con Discoteche Versilia punto it

Se ti piace La Capannina, seguila con DiscotecheVersilia.it basta cliccare “Mi piace” e “Segui”


Visita il profilo di Discoteche Versilia su Pinterest.

Ristorante, discoteca e piano Bar.

Discoteca La Capannina. Dal 1929 il mito continua.

Fin dal lontano 1929 La Capannina di Franceschi è il locale che crea mode e tendenze  in Italia e nel mondo. Non a caso vanta il primato di discoteca più famosa del mondo.

Un primato costruito in decenni di successi, che hanno visto e continuano a vedere sul suo palcoscenico, in pista, seduti ai tavoli e negli esclusivi privé grandi star internazionali della musica, del mondo dello spettacolo,dello sport, della tv e del cinema.

Il tempio dell’intrattenimento mondano, con una delle clientele più chic e selezionate d’Italia, che da 84 anni balla, canta, ride e si emoziona. Una formula vincente che crea un perfetto equilibrio tra live show e dj set e che permette di ascoltare e ballare i pezzi del momento, mixati dai migliori deejay del panorama nazionale e internazionale, e un attimo dopo scatenarsi sulle note delle più gettonate live band italiane.

E per chi cerca un ambiente più soft, la Capannina offre un Piano Bar in cui ogni sera si esibiscono i migliori professionisti dell’intrattenimento.

Prenota adesso la tua notte in Capannina

Se la Capannina è il locale che fa per te, per la serata che stai organizzando da giorni o per quella che stai improvvisando proprio adesso.

Assicurati il massimo dei vantaggi ed evita la fila. Prenota adesso:

  • chiama ora oppure scrivi un SMS o un messaggio via WhatsApp il  347.477.477.2 (risponde Luca)
  • scrivi a info@discotecheversilia.it per prenotazioni e preventivi via email

Prezzi Capannina Forte dei Marmi e soluzioni

La Capannina ti offre varie soluzioni per la tua notte:

  • Cene alla carta
  • Cene menu pesce, menu completo, vino incluso nel prezzo
  • Cene menu terra, completo, vino incluso nel prezzo
  • Cene a buffet
  • Tavoli in varie posizioni e con varie bottiglie, dallo spumante alla magnum di superalcolico

Per conoscere tutti i prezzi e ricevere preventivi ad hoc, chiama o scrivi adesso.

La Capannina il locale che da 84 scrive la storia della notte

inaugurazione capannina

La Forte dei Marmi del 1929, era la mitica località di villeggiatura frequentata da nobili e ricchi industriali, intellettuali e artisti, che in estate amavano concedersi una vacanza al sole della Versilia.

Nell’agosto di quell’anno ad Achille Franceschi, all’epoca uno dei tanti albergatori fortemarmini, venne la singolare idea di ripulire un vecchio capanno degli attrezzi vicino al mare, e lì mettere un bancone per bevande e pasticcini, un grammofono a manovella per offrire ai clienti della buona musica e dei tavolini per giocare a carte fino al tramonto.Nacque La Capannina, il locale da ballo con la storia più lunga del mondo tra quelli esistenti.

Gli anni 30

la capannina di franceschi anni 30

La novità divenne subito moda e così già negli anni 30, tutti volevano sedersi a un tavolo de La Capannina al tramonto e sorseggiare un Negroni. La Capannina era popolata da nomi altisonanti: nobili come Della Gherardesca, Rucellai, Spigliosi e Sforza, poeti e intellettuali come Repaci, Ungaretti, Montale, Primo Levi e Pea. Naturalmente anche politici, tra cui spicca Italo Balbo solito arrivare a La Capannina atterrando con il suo aliante nello specchio di mare davanti al locale. La Capannina già allora univa le generazioni: i più adulti discutevano ai tavoli mentre i più giovani ballavano guancia a guancia e si corteggiavano al centro del salone.

La fama de La Capannina si diffuse presto anche fuori dall’Italia, tant’è che anche un giovane John Fitzgerald Kennedy accompagnato da una connazionale non volle mancare di far visita al locale. Prima di lui e dopo di lui, tutti i rampolli delle grandi famiglie europee amarono vivevano da protagonisti La Capannina, flirtando tra i tavoli in riva al mare.

Dopo l’incendio del ’39, che la distrusse completamente, fu ricostruita immediatamente e assunse l’aspetto con cui ancora oggi si presenta al pubblico.

Il boom economico

la capannina storia

Le difficoltà della guerra e i seguenti anni bui, non risparmiarono La Capannina. Il locale però seppe ritrovare il suo grande splendore negli anni 50, dove divenne la meta preferita del jet set, diventando protagonista del boom economico.

A calcare il suo palco erano i nomi più importanti dell’epoca: Edith Piaf, nella sua unica esibizione italiana, Gilbert Becaud, Paul Anka, Maurice Chevalier che fece scoprire all’Italia il twist. Ai tavoli e in pista invece i grandi industriali come Pirelli, Marzotto, Barilla, Rizzoli e Pesenti avevano rubato la scena ai nobili.

Negli anni 60 e 70 La Capannina e Forte dei Marmi si mettono in luce a vicenda diventando protagonisti della scena vacanziera e modaiola italiana. Il palco della Capannina consacra tutti i grandi, che legano così il proprio nome a quello del locale. Gino Paoli e la sua Sapore di sale, Edoardo Vianello con Pinne fucile e occhiali, Bruno Lauzi e la sua Ritornerai hanno scolpito per sempre il nome “Capannina” nell’immaginario collettivo. Insieme a loro come non ricordare: Ray Charles, Gilberto Gil, Fred Bongusto e Little Tony e, a seguire James Brown, Gloria Gaynor, Ornella Vanoni, Riccardo Cocciante.

La Versilia diventa così la meta del divertimento chic e della raffinatezza.

Dalla fine degli anni 70 ai giorni d’oggi

la capannina di franceschi locale antico

Dal 1977 grazie alla nuova proprietà di Gherardo GuidiLa discoteca consolida la sua immagine per arrivare ai giorni nostri mantenendo il fascino e la rilevanza degli esordi.

Incantevoli donne come Luisa Corna, Valeria Marini, Belen Rodriguez, Lola Ponce e Alba Parietti, insieme a show men come Jerry Calà e Giorgio Panariello hanno testimoniato di anno in anno la magia che si rinnova e che continua ad allietare le serate di fronte al male, tutto l’anno.

 Prenota adesso la tua notte in Capannina

Ora che conosci perfettamente la storia, non perdere un solo attimo ed entra nel mito.
Prenota ora:

  • chiama ora il 347.477.477.2 (Luca, anche via SMS o WhatsApp)
  • scrivi a info@discotecheversilia.it per prenotazioni e preventivi via email