Archivi tag: venerdì in versilia

venerdi maki maki

Discoteca a Viareggio: Venerdì Maki Maki

Discoteca a Viareggio? Il Venerdì è Maki Maki.

Il nuovo Maki Maki fa ballare la Darsena di Viareggio.

Divertimento in Versilia 2017: tutti pazzi la nuova Discoteca a Viareggio.

La discoteca a Viareggio conquista la Versilia e sposta il divertimento: tutti in Darsensa per gli eventi organizzati dal Nuovo Maki Maki, la scommessa vinta da Edoardo Berti ed Emiliano Cerri che sta mutando gli equilibri, anche geografici, della notte in Versilia.

Il Venerdi in Versilia fulcro delle serata nella discoteca a Viareggio è lui, il deejay simbolo della Versilia: Sandro Pozzi deejay e showman. Questa settimana supportato da Dj Toshy (JUST eventi).

Informazioni e prenotazioni discoteca a Viareggio con DiscotecheVersilia.it

Per richiedere informazioni, riservare una cena a menu fisso o alla carta, oppure un tavolo per il dopocena, basta un SMS, un WhatsApp, una mail oppure una telefonata. DiscotecheVersilia.it mette a tua disposizione il suo servizio di info e prenotazioni:

Venerdì @ Maki Maki Viareggio.

  • Aperitivo
  • Cena
  • Discoteca

Prezzi discoteca a Viareggio.

Prenota adesso e approfitta dei prezzi, decisamente promozionali, del Maki Maki a Viareggio:

  • Menù Degustazione BLACK di Mare: Tris Antipasti di Mare • Primo • Secondo • Acqua • *Vino a escluso (bottiglia a partire da €10)
  • Menù Degustazione BLACK di Terra: Gran Tagliere MAKI • Primo • Grigliata di Carne • Acqua • *Vino a escluso (bottiglia a partire da €10)
  • Menù Degustazione WHITE di Mare: • Tris Antipasti di Mare • 2 Primi • Acqua • *Vino a escluso (bottiglia a partire da €10)
  • Menù Degustazione WHITE di Terra: • Gran Tagliere MAKI • 2 Primi • Acqua • Vino a escluso (bottiglia a partire da €10)
  • Buffet Privato Blu (minimo 8 persone): Gran Tagliere di Affettati Misti – Crostini – Torte di Verdure – Antipasti Vari – Primo caldo di Mare/Terra – Acqua – Vino Bianco/Rosso compresi (1 bottiglia ogni 4)

Prezzi Maki Maki, bottiglie al tavolo disponibili:

  • Bottiglie standard
    • Dom Perignon
    • Vodka Grey Goose & Belvedere
    • uper Alcolico Below 42 – Absolut –
      Veuve Clicquot e Moet Chandon
      Ferrari & Berlucchi
    • Spumante (dolce/secco)

    Magnum

    • Grey Goose 6 L
    • Grey Goose 3 L.
    • Smirnoff Red 3 L.
    • Grey Goose 1,5 L.
    • Russian Standard 3 L.
    • Spumante Magnum

Discoteca a Viareggio: il Venerdì è Maki Maki.

Basta guardare le foto dello scorso Venerdì in Darsena, per capire che in Versilia qualcosa è davvero cambiato. Avere una discoteca a Viareggio come il Maki Maki rivoluzione gli equilibri ed estende il “territorio” dedicato al divertimento.

Indirizzo Nuovo Maki Maki: Viale Europa 7, Darsena di Viareggio.

indirizzo maki maki viareggio

Info e prenotazioni;

Venerdì 27 Febbraio coste

Venerdì in Versilia: riapre il Costes!

Tutti i Venerdì in Versilia: cena spettacolo con Dino Mancino al Costes. Aperto anche Sabato

Il locale del tuo aperitivo, la tua cena e il tuo dopocena a Forte dei Marmi.

dino mancino costes

Dopo un mese di pausa, Venerdì 27 Febbraio nel locale più In del lungomare fortemarmino torna a grande richiesta la “cena-spettacolo“. Ospite d’eccezione Dino Mancino che al piano-bar coinvolgerà tutti i clienti con musica italiana ed internazionale. Il simpatico e talentuoso cantante, nonché showman, scalderà l’atmosfera del ristorante dalle prime portate fino a notte fonda regalando a tutti i partecipanti una “cena davvero spettacolare”.

Un appuntamento da prenotare appena puoi:

  • contatta via WhatsApp, SMS o chiama ora il 347.477.477.2 per assistenza telefinica
  • scrivi adesso a costes@discotecheversilia.it per assistenza via email

Basta una telefonata, un messaggio o una mail per conoscere tutte le soluzioni disponibili e i prezzi Costes relativi, ma anche organizzare serate speciali con preventivi personalizzati.

Costes. Tutti i Sabato aperto in Versilia.

Costes Forte dei Marmi

Ma il weekend non finisce qui. Sabato 28 Febbraio appuntamento con “Sabato al Costes“: una cucina di alto livello, che fa della sua bandiera la qualità delle materie prime e il servizio impeccabile, sarà il fiore all’occhiello della serata. Menu degustazione e alla carta. Nel dopo cena ingresso libero, ma selezionato. Resident deejay Max Morel.

Segui il Costes con DiscotecheVersilia.it

Oltre ai ai contatti per riservare la tua serata, questo sito di offre la possibilità di non perderti più una serata in programma, un aggiornamento, una foto o un video. Ti basta inserire la tua mail qui a destra sotto a INSERISCI LA TUA MAIL e cliccare “Mi piace” e “Segui” qui sotto, fallo e ricevi aggiornamenti di posta elettronica o via Facebook e Twitter.

Prenota la tua serata e scopri cosa lo ha reso il locale più IN della costa versiliese. Un punto di ritrovo che è molto più di un punto di ritrovo: una location chic per un locale esclusivo e, al tempo stesso, aperto a tutti.

Qualunque serata tu abbia in mente, qualunque formula Costes tu scelga, ti invitiamo a prenotare per tempo coi contatti messi a disposizione da questo sito.telefono discoteche versilia

 

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Aperitivo, cena o dopocena?

Quanti?

Data?

Vuoi aggiungere altro?

Domanda antispam

venerdi versilia facebook

Venerdì Versilia è su Facebook

Il Venerdì Versilia sbarca sul più diffuso dei social network.

Una pagina dedicata agli eventi della costa rigorosamente di Venerdì sera.

Basta accedere a www.facebook.com/venerdi.versilia per scoprire le più belle serate e i migliori eventi tra Forte dei Marmi, Viareggio, Lido di Camaiore e Pietrasanta.

E in più, puoi taggarti, commentare e condividere direttamente sul tuo profilo. E per entrare ti basta un click:

venerdi versilia facebook

 

Quasi 100 “Mi piace” in poche ore…

Facebook da Wikipedia.

Facebook è un servizio di rete sociale lanciato nel febbraio 2004, posseduto e gestito dalla corporation Facebook, Inc. Il sito, fondato a Harvard negli Stati Uniti daMark Zuckerberg e dai suoi compagni di università Eduardo Saverin, Dustin Moskovitz e Chris Hughes, era originariamente stato progettato esclusivamente per gli studenti dell’Università di Harvard, ma fu presto aperto anche agli studenti di altre scuole della zona di Boston, della Ivy League e della Stanford University.

Successivamente fu aperto anche agli studenti delle scuole superiori e poi a chiunque dichiarasse più di 13 anni di età. Da allora Facebook raggiunse un enorme successo: secondo Alexa dal giugno 2013 è diventato il sito più visitato al mondo, superando Google; ha cambiato profondamente molti aspetti legati alla socializzazione e all’interazione tra individui, sia sul piano privato che quello economico e commerciale.

È disponibile in oltre 70 lingue e nell’ottobre 2012 conta circa 1 miliardo di utenti attivi che effettuano l’accesso almeno una volta al mese, classificandosi come primo servizio di rete sociale per numero di utenti attivi.

Il nome “Facebook” prende spunto da un elenco con nome e fotografia degli studenti, che alcune università statunitensi distribuiscono all’inizio dell’anno accademico per aiutare gli iscritti a socializzare tra loro.

Gli utenti possono accedere al sito previa una registrazione gratuita, durante la quale vengono richiesti dati personali come nome, cognome, data di nascita e indirizzo email. Il sito chiarisce che l’inserimento obbligatorio della data di nascita serve esclusivamente “per favorire una maggiore autenticità e consentire l’accesso ai vari contenuti in base all’età”. Completata la registrazione, gli utenti possono creare un profilo personale, includere altri utenti nella propria rete sociale, aggiungendoli come amici, e scambiarsi messaggi, anche via chat, incluse le notifiche automatiche quando questi aggiornano i propri profili.

Inoltre gli utenti possono fondare e unirsi a gruppi per condividere interessi in comune con altri utenti, organizzati secondo il luogo di lavoro, la scuola, l’università o altre caratteristiche, condividere contenuti multimediali ed utilizzare varie applicazioni presenti sul sito[8]. Per personalizzare il proprio profilo l’utente può caricare unafoto, chiamata immagine del profilo, con la quale può rendersi riconoscibile. Può inoltre fornire ulteriori informazioni, come il comune di nascita (esempio: Città natale:Roma) e quello di residenza (esempio: Vive a Torino), la scuola frequentata, il proprio datore di lavoro, l’orientamento religioso e quello politico, la propria situazione sentimentale e molte altre.

Il 1º febbraio 2012 Facebook presenta alla Securities and Exchange Commission i documenti per l’offerta pubblica di vendita e il conseguente collocamento in borsa, avvenuto nel mese di maggio 2012