Archivi tag: social network

La Capannina Serata anni '80

Video Capannina

Rivivi le tue notti in Versilia con i Video Capannina creati da DiscotecheVersilia.it

Le foto Capannina, caricate ogni settimana www.DiscotecaFortedeiMarmi.com diventano slideshow, pillole di divertimento per rivivere le tue serate.

capannina locale pieno

Consacrata regina dell’Estate 2015, La Capannina di Franceschi merita anche il primato di discoteca regina della rete, grazie anche a questo sito e alla piattaforma di content marketing in cui è inserita.

Capita così di poter rivivere, anche a distanza di mesi, notti di musica e divertimento e di poterle condividere coi social network.

[socialring]

[socialring]

[socialring]

[socialring]

[socialring]

Storia della Capannina

Non ha bisogno di presentazioni questo locale memorabile della Versilia, che dopo quasi cent’anni continua ad attrare celebrità e turisti con la stessa magia degli anni 20, dopo la belle epoque in cui mette le radici.

Si sente ancora il sapore di sale di Gino Paoli, si respira l’atmosfera mondana e ricercata che ha portato personaggi come John Kennedy a venire qui durante le sue holidays in Italy.

Rinata dalle sue ceneri dopo un incendio nel ’39, non ha mai smesso di attrarre le celebrità di ogni epoca e da tutto il mondo: Edith Piaf, Paul Anka e Diana, Ray Charles, Gloria Gaynor, Patty Pravo, Agnelli….tutti amavano sorseggiare un negroni del famoso cocktail bar della Capannina!

Anche oggi si conferma il locale più cool della nota riviera italiana e tutti gli anni ospita celebrità che animano le serate al ritmo di dj set, concerti e di una brillante animazione, guidata da registi del calibro di Gerry Calà e Giorgio Panariello.

La discoteca numero uno della Versilia

Tutto nacque da un capanno, di cui il locale porta ancora il nome simbolico, ma che oggi è rivoluzionato negli spazi amplissimi con una sala da ballo in grado di ospitare eventi di portata internazionale come Miss Mondo. Se quello che volete è una normale serata in discoteca allora avete sbagliato posto perché alla capannina di Franceschi passerete una nottata indimenticabile, tra musica, dj set e live music con ospiti come Subsonica e Skin.

Divertimento a 360 gradi

La serata alla Capannina parte dall’aperitivo e va fino a notte fonda: nel locale si trova un fantastico ristorante che sa unire la tradizionale cucina toscana con le novità culinarie del momento. Il tutto accompagnati dalla musica, leit motif del locale che prosegue fino a tardi per chi continua la serata in discoteca.

Il piano bar

In un locale votato all’intrattenimento non può mancare il piano bar, che diventa il cuore della serata per chi preferisce stare ai lati della pista e godersi invece una serata più sofisticata. Divertente alternativa alla musica della discoteca sono i cabarettisti d’eccezione che animano la cena e il dopo cena.

Info e prenotazioni

Dopo oltre ottant’anni La Capannina di Forte dei Marmi è la discoteca più antica del mondo e resta riconoscibile per non aver mai cambiato il suo nome. Questo locale è stata luogo di incontro di intellettuali e star del cinema negli anni 30, di artisti internazionali e prestigiosi uomini d’affari, e negli ultimi anni set di film estivi come ‘Sapore si sale’ e ‘Abbronzatissimi’. Non ha mai perso il suo charme e continua a fare il tutto esaurito ogni sera.

Per questo motivo è caldamente consigliata la prenotazione: potete contattare via sms o WathsApp il numero 347 477 477 2 (Luca) o scrivere a  info@discotecafortedeimarmi.com

venerdi versilia facebook

Venerdì Versilia è su Facebook

Il Venerdì Versilia sbarca sul più diffuso dei social network.

Una pagina dedicata agli eventi della costa rigorosamente di Venerdì sera.

Basta accedere a www.facebook.com/venerdi.versilia per scoprire le più belle serate e i migliori eventi tra Forte dei Marmi, Viareggio, Lido di Camaiore e Pietrasanta.

E in più, puoi taggarti, commentare e condividere direttamente sul tuo profilo. E per entrare ti basta un click:

venerdi versilia facebook

 

Quasi 100 “Mi piace” in poche ore…

Facebook da Wikipedia.

Facebook è un servizio di rete sociale lanciato nel febbraio 2004, posseduto e gestito dalla corporation Facebook, Inc. Il sito, fondato a Harvard negli Stati Uniti daMark Zuckerberg e dai suoi compagni di università Eduardo Saverin, Dustin Moskovitz e Chris Hughes, era originariamente stato progettato esclusivamente per gli studenti dell’Università di Harvard, ma fu presto aperto anche agli studenti di altre scuole della zona di Boston, della Ivy League e della Stanford University.

Successivamente fu aperto anche agli studenti delle scuole superiori e poi a chiunque dichiarasse più di 13 anni di età. Da allora Facebook raggiunse un enorme successo: secondo Alexa dal giugno 2013 è diventato il sito più visitato al mondo, superando Google; ha cambiato profondamente molti aspetti legati alla socializzazione e all’interazione tra individui, sia sul piano privato che quello economico e commerciale.

È disponibile in oltre 70 lingue e nell’ottobre 2012 conta circa 1 miliardo di utenti attivi che effettuano l’accesso almeno una volta al mese, classificandosi come primo servizio di rete sociale per numero di utenti attivi.

Il nome “Facebook” prende spunto da un elenco con nome e fotografia degli studenti, che alcune università statunitensi distribuiscono all’inizio dell’anno accademico per aiutare gli iscritti a socializzare tra loro.

Gli utenti possono accedere al sito previa una registrazione gratuita, durante la quale vengono richiesti dati personali come nome, cognome, data di nascita e indirizzo email. Il sito chiarisce che l’inserimento obbligatorio della data di nascita serve esclusivamente “per favorire una maggiore autenticità e consentire l’accesso ai vari contenuti in base all’età”. Completata la registrazione, gli utenti possono creare un profilo personale, includere altri utenti nella propria rete sociale, aggiungendoli come amici, e scambiarsi messaggi, anche via chat, incluse le notifiche automatiche quando questi aggiornano i propri profili.

Inoltre gli utenti possono fondare e unirsi a gruppi per condividere interessi in comune con altri utenti, organizzati secondo il luogo di lavoro, la scuola, l’università o altre caratteristiche, condividere contenuti multimediali ed utilizzare varie applicazioni presenti sul sito[8]. Per personalizzare il proprio profilo l’utente può caricare unafoto, chiamata immagine del profilo, con la quale può rendersi riconoscibile. Può inoltre fornire ulteriori informazioni, come il comune di nascita (esempio: Città natale:Roma) e quello di residenza (esempio: Vive a Torino), la scuola frequentata, il proprio datore di lavoro, l’orientamento religioso e quello politico, la propria situazione sentimentale e molte altre.

Il 1º febbraio 2012 Facebook presenta alla Securities and Exchange Commission i documenti per l’offerta pubblica di vendita e il conseguente collocamento in borsa, avvenuto nel mese di maggio 2012