Archivi tag: happy hours versilia

Costes Forte dei Marmi

www.DiscotecheVersilia.it ha sospeso la collaborazione con il Costes di Forte dei Marmi.

Ti invitiamo a visitare i seguenti link per scoprire i locali con cui il sito N.1 del divertimento in Versilia collabora attualmente:

 

La Versilia secondo Wikipedia

L’enciclopedia libera dedica un’ampia pagina alla Versilia.

La costa toscana più celebre nel mondo è protagonista di una pagina di wikipedia che la racconta e la celebra.
La riprova dell’importanza della Versilia, al di là del suo essere patria di discoteche di rilevanza internazionale come La Capannina di Franceschi che dal 1929 regala serate di ottima musica e divertimento esclusivo.
Se ti piace La Versilia, fallo vedere a tutti. Clicca “Mi piace” qui sotto per sapere tutto su eventi e serate:

E condividi coi tasti qui sotto per far scoprire La Versilia ai tuoi amici:
[socialring[

Versilia wikipedia

La Versilia è la parte della Toscana nord-occidentale all’interno della provincia di Lucca.

La riviera costiera ha una vocazione prettamente turistica con una immensa spiaggia dorata ed una vivace attività mondana. Qui infatti sono numerosi i locali notturni e le discoteche storiche che si affacciano direttamente sul mare, anche se negli ultimi anni questo aspetto mondano e notturno del turismo è meno significativo di un tempo, essendosi evoluto secondo le nuove tendenze: locali per happy hours, pub, apericene, ritrovi dove sorseggiando una birra o un drink si ascolta musica di tendenza. Alcuni comuni, in particolare Pietrasanta, hanno puntato molto sul turismo culturale, che ha condotto in zona un turista molto diversificato rispetto a quello del passato, che cercava sostanzialmente relax e divertimento disimpegnato.

Geografia della Versilia

La Versilia è la regione geografica interessante la parte della provincia di Lucca compresa tra la catena montuosa delle Alpi Apuane, che si sviluppa parallelamente alla costa, e la riviera. Rinomata zona di balneazione sul Mar Ligure, e dove sfocia l’omonimo fiume.

I comuni che compongono la Versilia sono: Stazzema, Seravezza, Forte dei Marmi, e per ultimo Pietrasanta. Però l’ unico comune che compone l’ “Alta Versilia” ed è anche l’unico ad essere completamente montano è Stazzema. Durante il secolo scorso il percorso del fiume Versilia è stato artificialmente deviato in località “Pontaranci” del comune di Pietrasanta facendolo sfociare al Cinquale nel Comune di Montignoso (MS).

La parte della provincia di Massa-Carrara attualmente bagnata dal fiume Versilia non ricade perciò nella definizione di “Versilia Storica“, né in quella di “Versilia Moderna” come oggi giorno è intesa. Anche se, da quasi un secolo, gli altri comuni: Viareggio, Massarosa e Camaiore, sono stati “inglobati” a far parte, erroneamente, di quella che è conosciuta in tutta Italia e oltre i confini, come Versilia.

La Versilia

La Versilia corrisponde al bacino idrografico dell’omonimo fiume e comprende perciò i soli quattro comuni anticamente attraversati dal fiume Versilia e dai suoi affluenti:

  • Stazzema, che ne è la parte più antica,
  • Pietrasanta, che ne è l’antico capoluogo e capitanato,
  • Forte dei Marmi,
  • Seravezza,

Dal punto di vista geografico la Versilia si estende a sud fino al fosso di Motrone (sede della foce originaria del fiume) al confine con il comune di Camaiore e coincide con quello che fu il Capitanato di Pietrasanta, che con il Lodo di Papa Leone X[1] nel 1513, fu separato dai domini lucchesi e annesso alla Repubblica di Firenze. Da allora e fino al 1859, con il nome di Capitanato (poi Vicariato) di Pietrasanta, la Versilia “Medicea” rappresentò una specifica unità territoriale ed amministrativa nell’ambito della Repubblica di Firenze, del Ducato e infine del Granducato di Toscana. Infatti fino alla fine degli anni 20 la Versilia era intesa solo la parte dell’enclave ecclesiastica della arcidiocesi di Pisa come attualmente appartengono i comuni di Stazzema, Seravezza, Pietrasanta e Forte dei Marmi; quest’ultimo facente parte del comune di Pietrasanta fino al 1914. Poi lo stato fascista con la creazione delle Aziende Turistiche, istituendo quella di Viareggio e della Versilia, cominciò a far figurare come Versilia anche i comuni di Viareggio, Camaiore e Massarosa, come appartenenti alla stessa identità, creando una forzatura che poi lo sviluppo turistico ha erroneamente consolidato.

www.DiscotecheVersilia.it

Questo sito è stato ideato e realizzato da Luca Bartoli, italian copywriter e seo copywriter, per dare visibilità online alla Versilia e ai suoi locali sui motori di ricerca attraverso il content marketing.