Capannina di Franceschi prima pagina

La Capannina regina dei media.

Da regina delle discoteche a regina della rete e dei media.

La Capannina di Franceschi festeggia il 85esimo anniversario con la miglior stagione di sempre. Una serie di successi ininterrotta da un anno e di record che si sono susseguiti che sono la miglior premessa per l’Estate 2014.

Programmazione Capannina e dominio sulla rete.

A renderlo possibile, certamente una programmazione che interpreta alla perfezione il ruolo della Capannina non come l’ennesimo locale che insegue le mode del momento, ma come il punto di riferimento che le mode le lancia. Un ruolo in cui continuità e innovazione si fondono, in serate e feste a tema sempre diverse e sempre 100% Capannina.
[socialring]
Una discoteca che grazie a www.DiscotecheVersilia.it e www.DiscotecaForteDeiMarmi.com è regina della rete, con una visibilità online senza paragoni e con una piattaforma di content marketing dedicata che soddisfa, giorno per giorno, il bisogno di chi come te, cerca informazioni sempre aggiornate e contenuti di qualità. Per riceverli ti basta cliccare “Mi piace” o “Segui” qui sotto.

Il ruolo dell’Ufficio Stampa e Marketing.

Vero e proprio artefice del successo de La Capannina dei giorni d’oggi è l’Ufficio Stampa e Marketing del locale. Uno staff affiatato che ha saputo dare alla discoteca in attività da più anni nel mondo il ruolo che merita nei mezzi d’informazione. E in questi giorni de La Capannina di Franceschi stanno parlando tutti: televisioni, giornali, magazine online e non solo.

La Capannina in televisione.



La Capannina nei giornali tradizionali e online.

 La Capannina secondo Panorama.it

Le feste vip della settimana.

Gran Galà del Cinema d’Autore alla Capannina di Franceschi, locale storico di Forte dei Marmi. Per festeggiare gli 85 anni di uno dei posti più esclusivi della Versilia sono intervenuti alcuni tra i nomi più importanti del mondo del cinema e della tv, a partire dai fratelli Avati, in particolare Pupi che ha ricevuto un premio alla carriera. “Ogni volta che torno in questi lidi – ha esclamato Pupi Avati – i ricordi affollano la mia mente, questo locale storico, La Capannina, è testimone della nostra storia!”. Riflessivo e carismatico il regista emiliano ha espresso all’opinionista Grazia Pitorri il suo grande apprezzamento per il film di Sorrentino: “La grande bellezza è un tracciato reale ed intenso della nostra società”. Tanti vip e amici della Capannina hanno partecipato al Galà da Katia Ricciarelli, Jerry Calà, Carlo Delle Piane, Laura Morante, Valeria Fabrizi e tanti altri

La Capannina secondo ViviVersilia.

Parata di star per Pupi Avati alla Capannina di Forte dei Marmi

Gli anni passano, ma dopo 85 anni “La Capannina di Franceschi ha mantenuto immutato il suo fascino e magica atmosfera”. Queste le parole della maggior parte degli ospiti che hanno preso parte al ‘Gran Galà del Cinema d’Autore’, evento che sabato 22 marzo ha attirato su di sé tutti i riflettori della Versilia e non solo.

La serata ha visto la consegna del premio alla carriera ai maestri Pupi ed Antonio Avati e la partecipazione di numerosi personaggi che hanno scritto pagine immortali della storia del cinema e dello spettacolo italiano: Laura Morante, Katia Ricciarelli, Carlo delle Piane, Jerry Calà, Anna Rita Del Piano, Lino Capolicchio, Valeria Fabrizi, Roberto Farnesi, Giusy Buscemi, Sara Ligori, Gianni Cavina, Niki Giustini, Graziano Salvadori e il viceministro Riccardo Nencini. Un red carpet di tutto rispetto che ha dato il via alla lunga serie di festeggiamenti che vedranno protagonista La Capannina per tutto il 2014 in occasione del suo 85° Anniversario.

Le premiazioni sono state precedute da una cena di gala alla quale hanno preso parte – oltre ai personaggi sopraelencati – numerosi giornalisti di testate e televisioni nazionali, ma anche istituzioni.

Una parata di abiti lunghi, smoking e papillons ha reso il Gran Galà un evento da mille e una notte che ha richiamato l’attenzione di tantissime telecamere e fotografi.

Oltre all’importante premio alla Carriera a Pupi e Antonio Avati, un riconoscimento è andato anche a Jerry Calà, protagonista in Capannina da diciotto anni con la serata denominata ‘Sapore di Mare’. Targhe anche per tutti gli attori intervenuti e per le Istituzioni, rappresentate dal Sindaco di Forte dei Marmi Umberto Buratti e dal Viceministro Riccardo Nencini. Premio a sorpresa per la Gloriosa Carriera anche al Patron e Grande Ufficiale Gherardo Guidi.

Il Gran Galà è stato il preludio di una lunga serie di eventi che contraddistingueranno l’85° anniversario della Capannina, che di fatto si aggiudica il primato di locale più antico al mondo in attività.

La Capannina secondo GossipChic.

La Capannian premia Pupi Avati.

Serata dall’atmosfera magica sabato scorso alla Capannina, il locale storico di Forte dei Marmi per festeggiare i suoi primi 85 anni. Gli anni passano, sì, ma questo ritrovo permeato di tanti ricordi che ha visto transitare nei propri saloni tanti personaggi del mondo della politica, della tv, del cinema, ed ancora oggi con il suo fascino immutato rimane un punto di incontro per tanti giovani e chi ha piacere di vivere una serata diversa e chic. Durante il Galà del Cinema d’Autore una vera e propria parata di star ha preso parte all’evento, da Katia Ricciarelli a Jerry Calà, da Laura Morante a Carlo Delle Piane, a Lino Capolicchio, a Giusy Buscemi, a Roberto Farnesi, a Valeria Fabrizi, a Sara Ligori, Gianni Cavina, Niki Giustini, Graziano Salvadori, Anna Rita Del Piano e tanti altri, ma sono stati premiati in particolare modo i fratelli Antonio e Pupi Avati. Eleganti e sempre disponibili i due fratelli hanno esternato il loro piacere nell’essere lì nella Capannina. “Ero stato qui tempo fa – ha esclamato il regista emiliano Pupi Avati – ed ogni volta tornare in questo locale storico mi fa piacere perché è un testimone della nostra storia che sempre dobbiamo ricordare”. Un premio speciale è andato poi a Jerry Calà come protagonista da 18 anni della serata “Sapore di mare”. Altre targhe sono poi state date a tutti gli attori intervenuti e alle istituzioni rappresentate dal sindaco di Forte dei Marmi, Umberto Buratti e dal Viceministro Riccardo Nencini ed ancora un premio a sorpresa al patron del locale e Grande Ufficiale Gherardo Guidi. Gli ospiti, accompagnati sul elegante red carpet dall’instancabile ed efficiente ufficio stampa Isotta Bocassini, hanno dato appuntamento a tutti per il prossimo anno.

Grazia Pitorri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.