grey goose capannina

Grey Goose @ Capannina Forte dei Marmi

“Vive la nuite” sabato 26 Gennaio a La Capannina di Franceschi.

Info e prenotazioni per questa e per tutte le Discoteche Versilia al
WhatsApp chat
347.477.477.2 anche via SMS o WhatsApp.

Grey Goose Official Party 2019 a La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi. L’appuntamento da non perdere che scalda il tuo Inverno in Versilia è Sabato 26 nella più antica tra le discoteche Versilia, una serata imperdibile con protagonista la vodka premium più bevuta nelle discoteche italiane.

Un appuntamento da scoprire grazie alle parole del seo copywriter che ha fatto della Capannina uno dei locali cult anche online. Un evento in Versilia promosso online da DiscotecheVersilia.it, la wikipedia del divertimento tra Forte dei Marmi e Viareggio. Grazie a questo, puoi approfittare del miglior servizio di info e prenotazioni della costa toscana, assicurandoti il massimo dei vantaggi e la miglior assistenza.

Info e prenotazioni evento Grey Goose @ La Capannina di Franceschi.

recensioni capannina di franceschi

Grey Goose vodka, il brand protagonista della serate Vive la nuite.

Grey Goose nasce nel 1997 dall’intuito di Sidney Frank, eccentrico presidente dell’omonima azienda di alcolici, determinato a creare una vodka di altissima gamma, cool e di lusso. L’intuizione di Frank si rivela un successo, Grey Goose viene decretata immediatamente la Regina dei cocktail negli Stati Uniti e il suo gusto raffinato conquista presto anche tutta l’Europa.

grey goose vodka in discoteca

Molti gli aspetti che concorrono a fare di Grey Goose “The world’s best tasting vodka”. Primo fra tutti, il suo luogo di nascita, il Cognac, quella parte di Francia orientale già conosciuta ai Romani come zona a forte vocazione viti-vinicola, dove oggi vengono prodotti i migliori distillati del mondo. Poi le materie prime: solo puro grano francese della fertile regione di La Beauce, e l’acqua della sorgente Genté, proveniente dal Massiccio Centrale che, scorrendo attraverso i terreni calcarei della Champagne risulta così eccezionalmente pura. A questo si aggiungono ancora cinque distillazioni per conferire alla vodka maggiore morbidezza e purezza.

E’ la bottiglia stessa che si fa ambasciatrice delle qualità intrinseche e del “mondo” della vodka gioiello delle terre del Cognac: l’oca grigia -Grey Goose- ha un riferimento British, la bandiera francese ricorda la zona d’origine, il design moderno guarda alle nuove tendenze e l’illustrazione in tridimensione richiama l’eleganza dei pittori francesi.
Degustare Grey Goose pura, esporla alla luce e ammirarne l’aspetto adamantino è il modo migliore per coglierne i tratti caratteristici: l’aroma rotondo ed estremamente equilibrato, mai pungente. Il palato è pervaso da un senso di morbidezza e rotondità, sensazioni che permangono a lungo.
Grey Goose è perfetta anche con ghiaccio ed acqua tonica per apprezzare completamente il suo gusto oppure nel Martini Cocktail.
Queste le caratteristiche della vodka Grey Goose che, fin dalla sua nascita, viene riconosciuta come “The world’s best tasting vodka”, così definita dal Beverage Testing Institute di Chicago. Da allora le più prestigiose giurie del mondo le hanno attribuito alti riconoscimenti, “Spirits brand of the Year”, e ancora, il Luxury Insitute nel 2006 la premia nuovamente No. 1 Vodka,

Il successo di Grey Goose deriva dalla sua eccellente qualità che l’ha portata ad essere il drink più alla moda e più esclusivo. Leader mondiale nel segmento delle vodka super–premium, Grey Goose è la preferita dagli attori di Hollywood. George Clooney, Bruce Willis, Brad Pitt, Matt Damon, Paris Hilton sono solo alcuni degli appassionati di Grey Goose. Sarah Jessica Parker la beveva dentro e fuori dal set durante le riprese di Sex &The City, nel famoso cocktail Grey Goose Cosmopolitan, e anche alla White House, Clinton la preferiva a tutte le altre.
Spontaneamente scelta da registi e produttori, è presente nei film di maggior successo: solo Grey Goose può consolare nei momenti drammatici Sean Penn, il funzionario FBI di “The Interpreter”.
Eva Mendes la beve con l’oliva verde, come aperitivo, “non c’è niente di meglio per sollevare l’umore nelle giornate difficili” dichiara la protagonista al suo spasimante, Will Smith, nel film “Hitch”, mentre in “Sweet Home Alabama” Reese Witherspoon ordina un Grey Goose Martini. Ancora in “Melinda & Melinda” di Woody Allen, “Be Cool” con John Travolta e Uma Thurman, “Ocean’s 11”, “Ocean’s 12” e “Ocean’s 13” con George Clooney; “Mr & Mrs Smith” con Brad Pitt e Angelina Jolie; “Quel mostro di suocera” con Jane Fonda e Jennifer Lopez.

Negli ambienti più sensibili alle nuove tendenze come quello della moda, Grey Goose è la vodka di riferimento, preferita da stilisti come Calvin Klein, Dolce & Gabbana, Armani, D Squared.
E’ arrivata in Italia con il fascino della sua storia, la nobiltà del suo gusto e il valore dei suoi premi, per posizionarsi nelle locations più eleganti: Bulgari Hotel, Four Seasons, Park Hyatt, Gold, Principe di Savoia, a Milano; al Twiga Beachi, Flavio Briatore la vuole servita come lo champagne, in enormi coppe piene di ghiaccio. Si apre con un aperitivo Grey Goose ogni vernissage alla Galleria Cardi, la più esclusiva e mondana galleria milanese di arte contemporanea, frequentata da vip come Lapo Elkann, Franca Sozzani, Alberta Ferretti, Domenico Dolce, Diego della Valle, Bedi e Massimo Moratti, Martina Colombari e Alessandro Costacurta.

Moda, spettacolo, sport e arte, tutti i mondi che hanno eletto Grey Goose come la vodka più cool, perfetta espressione del lusso contemporaneo dedicato al piacere e all’eccellenza, un prodotto cult, un nuovo modo di bere la vodka, un fenomeno che è subito diventato un lifestyle.